Imu: quando agevolazioni per comodato uso gratuito ai figli?

Quando si applicano le agevolazioni IMU per il comodato gratuito? E chi paga l’IMU per una casa venduta solo per la nuda proprietà?

Sono previste delle agevolazioni sul pagamento dell’IMU per coloro che danno in comodato d’uso gratuito ad un familiare. L’agevolazione, però, c’è solo se vengono rispettati determinati requisiti che di seguito elencheremo, e consiste in una riduzione del 50% della base imponibile su cui calcolare l’imposta, con un notevole risparmio.

Agevolazioni Imu comodato gratuito

Un nostro lettore ci scrive:

Salve, volevo chiedervi alcuni chiarimenti in merito alle agevolazioni IMU. 

Ho fatto un contratto (registrato) in comodato d’uso con mio figlio che detiene già la nuda proprietà dell’immobile (io sono usufruttuario). Mio figlio è residente nello stesso comune e abita l’immobile concesso in comodato (lavoratore occasionale). Io sono residente in un’altro comune dove ho un immobile come prima abitazione.

Vi chiedo se anche in questo caso ricorrono le condizioni per le agevolazioni fiscali.

Grazie

Le agevolazioni sul pagamento dell’IMU in caso di comodato gratuito ad un parente in linea retta entro il primo grado si applicano solo quando si rispettano i seguenti requisiti:

  • Il contratto di comodato d’uso gratuito deve essere registrato
  • Colui che da l’immobile in comodato deve possedere, oltre il bene in questione, un solo altro immobile in Italia ubicato nello stesso Comune,
  • Colui che da l’immobile in comodato gratuito, inoltre, deve risiedere e dimorare nello stesso comune in cui è situato l’immobile concesso in uso gratuito

Nel suo caso, quindi, possedendo un’immobile in altro comune e risiedendo in un altro comune, rispetto a quello dell’immobile concesso in comodato, non rispetta i requisiti necessari per poter fruire dell’agevolazione.

Nuda proprietà: chi paga l’IMU?

Nel vostro caso, tra l’altro, anche se l’immobile appartiene fisicamente a suo figlio l’IMU spetta a lei che ne è usufruttuario a vita. Nel caso di vendita con la nuda proprietà a pagare l’IMU è l’usufruttuario e non il proprietario dell’immobile.

 


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instragram - Pinterest - Youtube

Per una risposta dei nostri esperti scrivi a consulenze@notizieora.it
I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito, rispetto alle risposte già inserite in archivio.

Patrizia Del Pidio

Giornalista pubblicista, oltre ad essere proprietaria e autrice presso Notizieora.it, collaboro da anni con la testata Orizzontescuola.it. Scrivere è da sempre la mia passione e farlo come professione è stata la realizzazione di un sogno. Esperta di fiscalità e pensioni mi piace rispondere ai quesiti che i miei lettori quotidianamente mi inviano per fare in modo che, nel mio piccolo, la burocrazia possa essere più facile e alla portata di tutti.