15 enne sparisce all’uscita di scuola, ritrovato dopo 2 anni: ecco la verità

Aubrey Jayce Carroll, un 15 enne di Griffin, negli Stati Uniti, sparisce all’uscita di scuola in 24 maggio 2016, e da allora più nessuna notizia di lui. Scomparso nel nulla, nessuno è riuscito a vederlo più. Sembra un film horror, nessuna traccia del giovane Aubrey.

I famigliari, insieme alla polizia hanno cercato disperatamente il figlio 15enne, per ben 2 anni.

Si pensava al peggio, visto che Aubrey, non aveva problemi familiari o motivi che potevano spingerlo ad una fuga cosi da un giorno all’altro.

La cosa che tormentava tanto sia la polizia che i familiari, era quella di non trovare mimina traccia del giovane, non poteva sparire nel nulla, qualcuno avrà pure visto qualcosa, invece no, vuoto totale.

Aubrey se n’è andato per sua spontanea volontà, decidendo di tagliare ogni contatto con i familari o amici, eppure per prendere una decisione cosi importante la fuga era già progettata da tanto tempo.

La tenacia della polizia insieme agli sforzi congiunti dell’ FBI e dei Texas Rangers, sono riusciti a localizzare e raggiungere Aubrey, nel posto dove si trovava. Con un video che da martedi scorso gira sul web, gli agenti della Polizia, mostra il ritrovamento del giovane.

Sorridente e quasi contento di essere stato ritrovato, ma con grande nonchalance ringrazia tutti quelli che si sono preoccupati per lui, e hanno fatto delle preghiere. Sembra quasi che rimprovera chi si è preoccupato perché lui, sta bene e vuole che anche gli altri stessero sereni.

Agghiacciante, voleva solo gironzolare in lungo e in lato per l’America, ovviamente sotto falsa identità, per non farsi rintracciare.

Influenzato da qualcuno o desiderio di vivere un po’ hippy stile anni 70?

Sembra che il giovane si era unito a dei gruppi hippy, ed è stata proprio questo il vero motivo che lo ha spinto ad abbandonare tutto.

Quali saranno stati i veri motivi della fuga, e come ha fatto ha lasciare parenti e amici nella totale disperazione?

15 enne sparisce all’uscita di scuola, ritrovato dopo 2 anni: ecco la verità ultima modifica: 2018-04-21T15:00:35+00:00 da Ionela Polinciuc

Ionela Polinciuc

Mi chiamo Ionela Polinciuc, sono nata in una bellissima città della Romania, da piccola sognavo di diventare giornalista e visitare tutto il mondo, sogno che con tanti sacrifici sono riuscita a realizzare. Ho visuto a Roma e Darfield, un piccolo e bellissimo paesino dell'Inghilterra. Amo viaggiare, e questo percorso mi ha permesso di conoscere altre realtà importanti e migliorare le mie capacità di adattamento a svariati contesti. La mia passione per scrivere, mi ha portato a collaborare con diversi giornali, da ormai 3 anni. E' strano, vivi le giornate, una alla volta, e quasi neanche te ne accorgi...le stesse persone, gli stessi percorsi...Troppo poco tempo per far caso che sono tutte uguali. Passi e vai oltre, poi tutto ad un tratto ti ritrovi a pensare. Fai due conti e ti chiedi come sia possibile...si perchè a volte accadono cose che non ti sai spiegare...cose che ti cadono addosso e non riesci a scostarti. È sorprendente come il numero delle notizie che accadono nel mondo ogni giorno siano bastanti a riempire esattamente il giornale( Jerry Seinfeld)