Ecco i 5 pasti per i bimbi per una corretta giornata alimentare

Una sana ed equilibrata alimentazione è fondamentale per la crescita normale di un bambino, un’alimentazione bilanciata e corretta favorisce la memoria, la concentrazione e di conseguenza il rendimento scolastico.

Obesity Day, ecco il tema che viene lanciato

Gli esperti dell’ospedale Pediatrico Bambino Gesù, sostengono che l’obesità per quanto riguarda i bambini sta diventando un serio problema nel nostro Paese. Praticamente 23% dei bambini sono colpiti da questo disturbo, di conseguenza gli specialisti propongono:

Bisogna sapere che la colazione è il pasto più importante della giornata, ma il 33% dei bambini sono eseguono una corretta colazione, altri 8% la saltano proprio per mancanza di appetito oppure perché si è troppo in fretta la mattina.

Leggi anche:La cucina veg arriva nelle scuole e nelle mense

Bisognerebbe abituare i bambini con prodotti da forno, come ad esempio, cereali, biscotti, fette biscottate, e se vengono accompagnati con una tazza di latte o yogurt in più un frutto fresco di stagione, sarebbe davvero ideale.

Alimentazione giusta per un bambinoLo spuntino della mattina deve contenere alimenti che riportano energia al bambino, deve essere proporzionata in modo giusto e soprattutto è importante che vienga fatto in modo diversificato.

Per quanto riguarda il pranzo bisogna cercare di abbinare il giusto apporto di carboidrati, cioè: proteine, grassi e micronutrienti. A causa di una abbondante porzione di merendine, i bambini spesso e volentieri saltano questo pasto, ma si raccomanda di strutturare il pranzo con un primo e un secondo, oppure un unico piatto contenente verdura cruda o cotta e pane.

La merenda non va mai saltata, ma bisogna tener conto che tra merenda e l’ora di cena devono passare almeno 4 ore. In seguito si deve cercare sempre di alternare dolce e salato.

La cena, senza dubbio non deve essere pesante, ma trovare il giusto equilibrio di carboidrati e proteine. Bisogna proporre piatti leggeri, semplici a base di carne oppure formaggi magri, perché in questo modo si favorisce la digestione.

 

 

 

 

Ionela Polinciuc

Mi chiamo Ionela Polinciuc, sono nata in Romania e ho vissuto a Roma e Darfield. Amo viaggiare, e questo percorso mi ha permesso di conoscere altre realtà importanti e migliorare le mie capacità di adattamento a svariati contesti. La mia passione per scrivere, mi ha portato a collaborare con diversi giornali, da ormai 3 anni.