Festa dei Gigli 2018 a Nola, arte e cultura, il programma del week end dal 22 al 24 giugno

Nola in festa con la “Festa dei Gigli” 2018, giorni pieni di festa, musica e colore. La festa entra nel vivo da venerdì 22 a domenica 24 giugno 2018 in occasione delle celebrazioni in onore di San Paolino.

Festa dei Gigli 2018: la storia

Secondo un’antica leggenda San Paolino, Vescovo di Nola e inventore delle campane, ebbe il merito di aver salvato un nolano, figlio di una vedova, rapito e ridotto in schiavitù dai vandali che, a quel tempo, devastavano e depredavano le terre campane.

Paolino, nella sua grande magnificenza, si era recato in Africa per riscattare il povero malcapitato e sostituirsi a lui nella triste sorte. Tuttavia, i vandali scoprirono la vera identità del Vescovo e le sue eccezionali doti e decisero di liberarlo insieme al giovane, riaccompagnandoli fino a Nola.

Il Vescovo Paolino fu accolto al suo rientro dal popolo in festa che gli rendeva omaggio con dei gigli, mentre alcuni fedeli lo scortarono fino alla sede vescovile, reggendo i gonfaloni delle corporazioni delle arti e dei mestieri.

Il popolo nolano, ben consapevole delle radici autentiche di questo evento, è riuscito a conservare nel tempo l’aria gioiosa e di tripudio tipico della celebrazione originale e, ancora oggi, la festa è, allo stesso tempo un momento di fede e di folclore.

Visite guidate gratuite tra arte e cultura

Nola si prepara a vivere i giorni più intensi della tradizionale Festa dei Gigli in onore di san Paolino, e nel fermento cittadino l’associazione Meridies organizza visite guidate e aperture straordinarie per approfondire gli esempi di“Arte e Devozione” legati alla figura del santo vescovo. Si comincia giovedì 21 giugno alle ore 18.30 con il photowalking, una passeggiata con il naso all’insù alla ricerca degli scorci più suggestivi e delle prospettive più ardite da cui fotografare gli obelischi protagonisti della festa.

Alle 20 si prosegue con una visita guidata al Museo Diocesano di Nola per raccontare gli aspetti meno noti della straordinaria vita di san Paolino attraverso le opere d’arte della collezione museale. Il 21 e 22 giugno, inoltre, il museo sarà eccezionalmente aperto fino alle 22. Un’occasione di conoscenza del patrimonio culturale della città assolutamente da non perdere.

Tutti gli eventi sono gratuiti.

Info: Associazione Meridies  – [email protected]

“Le Postazioni dei Gigli”

ORTOLANO – Piazza Clemenziano

SALUMIERE – Slargo Travaglia

BECCAIO  – Piazza Paolo Maggio

PANETTIERE – Piazza Principe Umberto

BARCA  – Piazza M.C. Marcello

BETTOLIERE – Piazza Collegio

CALZOLAIO – Piazza Immacolata

FABBRO – Piazza Giordano Bruno

SARTO – Vico Duomo

“ La Processione di San Paolino”

 VENERDÌ 22 GIUGNO

Ore 11,30 – Cattedrale di Nola, Piazza Duomo, Solenne Messa Pontificale

Ore 19,00 – Da Piazza Duomo, Processione del busto argenteo di San Paolino

“L’Esibizione dei Comitati”

 SABATO 23 GIUGNO

Ore 19,00 – Piazza Duomo, La lunga notte dei comitati

“La Ballata dei Gigli”

 DOMENICA 24 GIUGNO

Ore 9,00 – Tradizionale Ballata dei Gigli e della Barca

Ore 13,00 – Piazza Duomo, Benedizione delle Macchine da Festa

Ore 16,00 – Da Piazza Duomo/Percorso storico cittadino, Processione dei Gigli e della Barca

Festa dei Gigli 2018 Nola

 

 

Festa dei Gigli 2018 a Nola, arte e cultura, il programma del week end dal 22 al 24 giugno ultima modifica: 2018-06-20T09:43:04+00:00 da Redazione

Notizie scritte dalla redazione di cronaca, notizie, salute, viaggi, gastronomia e musica di NotizieOra.