Festa dei nonni 2018: come è nata la recente ricorrenza?

Il 2 ottobre è la festa dei nonni. La data fu scelta dal Parlamento nel 2005 per sottolineare l’importanza del loro ruolo in famiglia e nella società.

2 ottobre: la festa dei nonni

Quella dei nonni è una ricorrenza recente rispetto alle feste della mamma e del papà. In Italia è stata istituita dal Parlamento nel 2005. La data del 2 ottobre non è stata scelta a caso: per la Chiesa, infatti, in questo giorno si Festa dei nonni 2018: come è nata la recente ricorrenza?ricordano gli angeli.

In particolare in Italia, a seguito di una lunga tradizione, i nonni sono ritenuti fondamentali e parte integrante della vita dei loro nipoti. Molto spesso, infatti, si ritrovano a fare da baby-sitter. A volte, bisogna ammetterlo, anche da “banchieri”, pur di aiutare le proprie famiglie.

La festa dei nonni nel mondo

La festa dei nonni cade in giorni diversi nei vari Paesi. Negli Stati Uniti, a differenza dell’Italia, è una ricorrenza storica. Qui è nata nel 1978 durante la presidenza di Jimmy Carter, su proposta di Marian McQuade, una casalinga del West Virginia, madre di 11 figli e nonna di 40 nipoti. Gli USA festeggiano la ricorrenza la prima domenica di settembre.

In Spagna e in Portogallo, invece, si festeggia il 26 luglio, mentre in Francia a marzo. La Polonia festeggia il 21 gennaio, ma la ricorrenza è dedicata soltanto alle nonne.

In Europa da un decennio a promuovere questa festa è l’Ufficio Olandese dei Fiori, che ogni anno organizza iniziative ed eventi per celebrare il legame tra nonni e nipoti e invita a regalare loro una piantina per ringraziarli.

L’iniziativa Unicef

L’Unicef ha anticipato i festeggiamenti al week-end scorso. Il fondo per l’infanzia ha mobilitato oltre 1.500 volontari in oltre 400 piazze italiane per sostenere con varie iniziative la campagna “Ogni bambino è Vita“. La campagna fa luce su cifre assurde riguardanti le morti neonatali: 2,6 milioni di neonati all’anno nel mondo non sopravvivono al primo mese di vita (circa 7.000 ogni giorno) e 1 milione di loro muore dopo pochi attimi di vita.

Attraverso l’iniziativa nelle diverse piazze verranno ricordati i giocattoli di una volta e i mestieri ormai dimenticati, anche grazie ai racconti di innumerevoli nonni che accompagneranno i loro nipoti.

Festa dei nonni 2018: come è nata la recente ricorrenza? ultima modifica: 2018-10-02T06:15:50+00:00 da Sara Gatto

Sara Gatto

Ciao a tutti! Sono Sara, ho 19 anni e sono una studentessa. Il mondo della comunicazione è ciò che più mi interessa, in particolare il cinema, la musica e l'arte in generale. Spero che i miei articoli vi siano d'aiuto e che, oltre la curiosità, siano capaci di alimentare i vostri interessi.