L’eclissi più lunga del secolo: Luna rosso sangue, ecco quando sarà visibile in Italia

A che ora è la Luna rosso sangue? Luglio ora e data di eclissi lunari totali, la Blood Moon

Ma a che ora inizierà l’eclisse 2018?

L’eclissi lunare del 27 luglio è senza dubbio l’evento astronomico dell’estate del 2018.

L’eclissi lunare di luglio inizierà nell’emisfero orientale nella notte di venerdì 27 luglio e si sposterà in direzione ovest.

Per la maggior parte del mondo, la luna sorgerà già sopra l’orizzonte ma alcune parti dell’Asia centrale e dell’Africa orientale potranno ammirare lo stupendo spettacolo dell’eclissi, dall’inizio alla fine.

La Luna, che si presenterà in posizione Est nella volta celeste, inizierà il suo magico passaggio nella zona d’ombra terrestre alle 20.24 ora italiana (18.24 UTC).

La totalità inizierà alle 21.30, il punto massimo dell’eclissi, dove si potrà vedere la Blood Moon in tutto il suo spettacolo, sarà raggiunto alle 22.22. Considerato l’evento del secolo, il termine della totalità di questo stupendo fenomeno è previsto per le 23.13.

Ma la Blood Moon di luglio è già in programma per fare della storia la più lunga eclissi lunare del 21 ° secolo.

La luna passerà attraverso l’ombra della Terra il 27 luglio, creando un’eclissi lunare totale che durerà per un’ora e 43 minuti. Dall’inizio alla fine, l’intero evento celeste durerà circa 4 ore. A differenza delle eclissi solari, gli spettatori non hanno bisogno di strumenti per proteggere i loro occhi mentre guardano l’evento. È completamente sicuro guardare a occhio nudo o attraverso un telescopio.

 

L’eclisse non sarà visibile agli spettatori in Nord America, sennò via web. Ma osservatori in gran parte dell’Africa, del Medio Oriente, dell’Asia meridionale e della regione dell’Oceano Indiano avranno un clima cooperativo, dato, secondo lo scienziato lunare Noah Petro.

Il primo stadio dell’eclisse, il palcoscenico in penombra, inizierà alle 5.14 del pomeriggio UTC (6.47pm BST) e non sarà visibile dal Regno Unito.

La luna poi svanirà lentamente alla vista e l’eclissi parziale inizierà alle 6.24pm (7.24pm BST), mentre si muoverà verso ovest.

L’eclisse 2018 – Blood Moon: l’eclissi lunare totale più lunga del SECOLO

L’eclissi  2018: Quando è l’eclissi lunare totale? C’è una Blood Moon?

Alle 19.30 UTC (20.30 UTC) inizierà l’eclisse totale e una volta che il disco lunare sarà coperto nell’oscurità, la Luna Sanguinaria apparirà nello spazio.

L’eclissi massimo, quando la luna piena raggiunge il centro dell’ombra della Terra, raggiungerà il picco a 8.21 pm UTC (9.21pm BST)

Durante questo periodo la luna sembrerà brillare con una tonalità da rosso intenso a arancione in alto nel cielo.

L’eclissi completa terminerà lentamente alle 9.13 pm UTC (10.13pm BST) e la seguente eclissi parziale inizierà un’ora più tardi alle 10.19pm UTC (11.19pm BST).

La luna diventa di colore rosso intenso o bruno-rossastro durante un’eclissi, non completamente oscura, poiché parte della luce solare che passa attraverso l’atmosfera del pianeta è piegata intorno al bordo della Terra e cade sulla superficie lunare.

Dopo che l’aria terrestre disperde più luce a lunghezza d’onda più corta, come nei toni del verde o del blu, ciò che resta sono le lunghezze d’onda più lunghe, che si trovano all’estremità più rossa dello spettro.

L’eclissi totale di luglio mostrerà tutti i colori brillanti attesi da una luna di sangue, che appaiono in rosso intenso o arancione. Ci sarà anche la diffusione di Rayleigh, che rimuove le particelle di luce verde e viola nel cielo durante l’eclisse. Insomma uno vero e proprio spettacolo della natura.

 

Ionela Polinciuc

Mi chiamo Ionela Polinciuc, sono nata in una bellissima città della Romania, da piccola sognavo di diventare giornalista e visitare tutto il mondo, sogno che con tanti sacrifici sono riuscita a realizzare. Ho visuto a Roma e Darfield, un piccolo e bellissimo paesino dell'Inghilterra. Amo viaggiare, e questo percorso mi ha permesso di conoscere altre realtà importanti e migliorare le mie capacità di adattamento a svariati contesti. La mia passione per scrivere, mi ha portato a collaborare con diversi giornali, da ormai 3 anni. E' strano, vivi le giornate, una alla volta, e quasi neanche te ne accorgi...le stesse persone, gli stessi percorsi...Troppo poco tempo per far caso che sono tutte uguali. Passi e vai oltre, poi tutto ad un tratto ti ritrovi a pensare. Fai due conti e ti chiedi come sia possibile...si perchè a volte accadono cose che non ti sai spiegare...cose che ti cadono addosso e non riesci a scostarti. È sorprendente come il numero delle notizie che accadono nel mondo ogni giorno siano bastanti a riempire esattamente il giornale( Jerry Seinfeld)