Netflix: vuoi disdire il tuo abbonamento? Ecco come fare

Non tutti sono intenzionati a pagare per l’app di streaming Netflix dopo aver effettuato la prova di un mese gratuito. Qual è la procedura da seguire per disdire l’abbonamento?

Netflix: cos’è e quanto si paga?

Netflix è un servizio tv a pagamento che consente, attraverso la sua piattaforma, di vedere film e serie tv di ogni genere su qualsiasi dispositivo. Si tratta, infatti, di streaming on demand: il servizio sfrutta la rete internet per trasmettere i propri contenuti.

La grande comodità della piattaforma è, dunque, quella di essere a completa disposizione dell’abbonato, il quale decide quando, dove e come vedere i suoi contenuti preferiti. Tutto ciò è possibile senza preoccuparsi delle solite interruzioni pubblicitarie. Inoltre, Netflix consente di scaricare legalmente film o serie tv: il  servizio di download permette di conservare sul proprio dispositivo (pc, smartphone, ecc.) il contenuto prescelto. In questo modo sarà possibile riprodurre i contenuti scaricati anche non disponendo di una connessione internet.

Per allargare quanto più possibile la platea di spettatori, Netflix offre diverse tariffe ai suoi clienti o a chi è intenzionato di diventarlo:

Netflix: vuoi disdire il tuo abbonamento? Ecco come fare

  • con 7,99 euro al mese potrai vedere tutti i contenuti sulla piattaforma in definizione standard;
  • con 10,99 euro al mese, oltre all’alta definizione (hd), Netflix ti consente di guardare i suoi programmi contemporaneamente su due dispositivi diversi (ad esempio, tv e computer);
  • con 13,99 euro al mese ti sarà assicurata una visione in ultra hd e la possibilità di guardare i contenuti fino a quattro dispositivi in contemporanea.

Perché disdire Netflix?

L’applicazione gode di numerosi vantaggi, che tutti i suoi clienti apprezzano moltissimo. Basti pensare, che con una modesta cifra, tutti e tre i tipi di abbonamenti offerti ci consentono di vedere migliaia e migliaia di film, serie tv, documentari, ecc. Come abbiamo precedentemente detto, inoltre, Netflix è sinonimo di comodità. Possiamo “portarlo” con noi dappertutto: in treno mentre si è diretti a lavoro, all’università mentre si aspetta l’inizio della lezione, al supermercato in coda per la cassa. Insomma, è sempre il momento giusto per Netflix.

Eppure, tanti potrebbero essere i motivi per cui si decide di disdire Netflix. Dopo la prova gratuita di un mese, infatti, non tutti decidono di abbonarsi. Perché?

Innanzitutto, per godere appieno delle funzionalità della piattaforma occorre disporre di una buona connessione ad internet. Pertanto, prima di abbonarsi o rinnovare l’abbonamento, è consigliabile controllare la velocità della propria linea, soprattutto se si vuole usufruire dell’hd o dell’ultra hd (cioè 4k). La banda larga minima richiesta è di 0,5 megabit al secondo, fino ad arrivare a 25 megabit per la qualità ultra hd.

Inoltre, bisogna anche valutare i propri interessi. Netflix ti soddisfa? Se hai intenzione di usufruire dell’app per 2 giorni al mese, di certo potrai convenire da solo che sarebbe inutile abbonarsi.

Come disdire Netflix?

  • Disdetta tramite account internet

Se hai aderito a Netflix tramite internet, sarà sufficiente accedere alla tua pagina personale andando sul sito ufficiale. Qui dovrai cliccare sul bottone rosso “Accedi” e inserire le tue credenziali. In alternativa, potrai accedere anche mediante nominativo e password di Facebook. Effettuato l’accesso, clicca sul pulsante “Account” e scegli la sezione “Abbonamento e fatturazione”. Poi bisognerà procedere in questo modo:

Netflix: vuoi disdire il tuo abbonamento? Ecco come fare

  1. Piani di streaming: seleziona il pulsante “Disdici abbonamento” nella pagina Account.
  2. Piani DVD (solo per gli USA): seleziona l’opzione per disdire il piano DVD dalla pagina Account.
N.B.: questi sono gli unici metodi per disattivare l’account e disdire l’abbonamento. Se esci dall’account o elimini l’app Netflix non disdici l’abbonamento.
  • Disdetta tramite iTunes

Se hai aderito mediante il software iTunes, allora potrai disdire direttamente mediante lo stesso. Procedi aprendo il programma, da qui seleziona in alto a destra il tuo profilo e scegli “Informazioni account”. Successivamente, alla voce “Abbonamenti” troverai “Disdici abbonamento”.

In entrambi i casi la disdetta a Netflix non ha un costo, salvo l’obbligo di pagare il servizio fino alla fine del mese. A seguito della disdetta, non ti verranno più addebitate le quote di abbonamento. In caso di ripensamenti, avrai la possibilità di riattivare, senza alcun costo aggiuntivo, il tuo account per tornare a vedere Netflix.

Sara Gatto

Ciao a tutti! Sono Sara, ho 19 anni e sono una studentessa. Il mondo della comunicazione è ciò che più mi interessa, in particolare il cinema, la musica e l'arte in generale. Spero che i miei articoli vi siano d'aiuto e che, oltre la curiosità, siano capaci di alimentare i vostri interessi.