Pericolo radiazioni: smartphone dannosi per la salute

Il livello SAR di uno smartphone misura la quantità di radiazioni emesse a cui si è esposti, ecco quali dispositivi mobili sono più inquinanti.

Radiazioni pericolose

Le radiazioni emesse dagli smartphone sono indicate con il valore SAR. Ogni telefono ha un proprio valore SAR, che indica quanto il dispositivo può esporre il nostro corpo alle radiazioni delle onde elettromagnetiche. Nel mondo della telefonia moderna la maggior parte degli smartphone ha delle onde comprese tra i 450 e 2100 MHz. Il valore SAR si calcola in unità di potenza per massa (W / kg). Ogni paese ha standard differenti, ciò rende quindi difficile l’adattamento alle case produttrici di smartphone, dovendo cercare di tenere la soglia al di sotto del limite in senso globale. Negli Stati Uniti, ad esempio, il valore da non superare equivale a 1,6 W/Kg (le misurazioni prendono in considerazione un campione da 10 grammi di tessuto umano). Gli standard europei sono invece di poco superiori: il limite è di 2 W/Kg.

Smartphone cinesi i più inquinanti

I cellulari cinesi sono sempre stati quelli con elevati valori SAR, anche se negli ultimi tempi la produzione si sta attenendo agli standard fornendo all’utenza dei dispositivi meno dannosi rispetto al passato. La top tre dei telefoni con i valori SAR più alti è la seguente:

  1. Huawei Mate 8 (1,94 W/Kg)
  2. Huawei Mate S (1,94 W/Kg)
  3. HTC One Max ( 1,86 W/Kg)

iPhone e Samsung

La Apple ha notevolmente ridotto i propri valori SAR, l’iPhone 7 “vantava” un’emissione pari a 1,39 W/Kg, mentre l’iPhone X arriva a 0,99 W/Kg.

La Samsung, d’altro canto, ha sempre prodotto smartphone con emissioni radioattive relativamente basse i cui valori si aggirano intorno ai 0,30 W/Kg.

Il primato di casa produttrice “meno radioattiva” va tuttavia alla LG, che con il suo G7 raggiunge un valore di appena 0,24 W/Kg.

Consigli utili

Allo scopo di evitare un esposizione prolungata alle onde elettromagnetiche il consiglio è quello di effettuare delle chiamate con un auricolare o con una cuffia bluetooth. L’esposizione maggiore infatti si ha durante le chiamate con dispositivo appoggiato all’orecchio. Bisogna assolutamente evitare di tenere vicino lo smartphone quando non lo si usa. Dormire con lo smartphone accanto alla testa o al cuscino è estremamente dannoso, e portarlo in giro in uno zaino o in una borsa è di gran lunga preferibile al metterlo in tasca.

Pericolo radiazioni: smartphone dannosi per la salute ultima modifica: 2018-10-03T06:44:58+00:00 da Mike

Mike

Un ventenne che ha amato la scrittura fin da quando ha cominciato a camminare. Forse da un po' prima.