Trapianto di faccia in Italia riuscito per la prima volta

L’azienda ospedaliero-universitaria Sant’Andrea di Roma ha effettuato il primo trapianto di faccia nel nostro paese.

Trapianto di faccia: per la prima volta in Italia

L’intervento è stato fatto su una donna e l’equipe formata da chirurghi, anestesisti e infermieri strumentisti, ha lavorato complessivamente per ben 27 ore. Senza dubbio è stato uno degli interventi più difficili effettuati nel nostro paese, ma tecnicamente l’intervento è riuscito.

Tenta il suicidio e rimane sfigurata, grazie ad un trapianto la ragazza ha un nuovo volto

Attualmente, la pazienta si trova in coma farmacologico indotto dall’equipe dei medici che hanno effettuato l’intervento, le sue condizioni di salute sono di prognosi riservata. La ragazza adesso potrà avere un nuovo volto, grazie alla pelle, fasce muscolari e cartilagine donate da una 21 enne, deceduta in un incidente stradale nella regione Lazio.

Donna muore dopo un intervento di liposuzione: medico chirurgo indagato per omicidio colposo

trapianto di faccia in ItaliaLa regione Lazio pubblica una nota che riguarda l’intervento effettuato in Italia. La paziente operata dall’equipe medica dell’Azienda ospedaliero- universitaria Sant’Andrea di Roma, era rimasta sfigurata per colpa di una malattia neuro-degenerativa congenita. Inoltre nella nota si legge che il primo intervento di questo genere è stato realizzato anche grazie alla collaborazione di una équipe specialistica di Zurigo. Il primo intervento di prelievo multiorgano effettuato nel nostro paese, dopo il decesso di una giovane ragazza, vittima di un incidente stradale. Il Protocollo è altamente sperimentale, conta pochi precedenti nel mondo ed è realizzato sotto la guida accurata del Centro Nazionale Trapianti.

La paziente su cui è stato effettuato il trapianto, ha 49 anni ed è affetta da neurofibromatosi di tipo I, (una malattia genetica che causa gravi manifestazioni sulla pelle, negli occhi e sul sistema nervoso), grazie a questo tipo di intervento si spera che finalmente avrà una nuova fisionomia.

Ionela Polinciuc

Mi chiamo Ionela Polinciuc, sono nata in Romania e ho vissuto a Roma e Darfield. Amo viaggiare, e questo percorso mi ha permesso di conoscere altre realtà importanti e migliorare le mie capacità di adattamento a svariati contesti. La mia passione per scrivere, mi ha portato a collaborare con diversi giornali, da ormai 3 anni.