In pensione con 5 anni di contributi, quando è possibile e per chi: ultime pensioni

E’ possibile accedere al pensionamento con solo 5 anni di contributi, ecco in quali casi e con quali requisiti.

Per accedere alla pensione di vecchiaia con 66 anni e 7 mesi (67 anni dal 2019) sono necessari almeno 20 anni di contributi. Ma cosa accade a chi non è riuscito a versare i 20 anni di contributi e non rientra in nessuna delle deroghe per i quindicenni (coloro che possono accedere alla pensione con 15 anni di contributi), o addirittura hanno meno di 15 anni di contributi?

Vi è la possibilità di ottenere la pensione di vecchiaia con solo 5 anni di contributi versati al raggiungimento dei 70 anni e 7 mesi (che dal 2019 diventeranno 71 nni, con la pensione di vecchiaia contributiva se si è in possesso di determinati requisiti.

Pensione di cittadinanzaPensione con 5 anni di contributi: quali requisiti per l’accesso?

Per poter ottenere la pensione di vecchiaia contributiva oltre al requisito anagrafico di 70 anni a 7 mesi nel 2018 e a quello contributivo di 5 anni è necessari rientrare nel calcolo contributivo puro e vi rientrano coloro che:

  • non possiedono contributi versati prima del 1° gennaio 1996;
  • possiedono contributi soltanto nella gestione separata o hanno optato per il computo della contribuzione in questa gestione;
  • hanno optato per il sistema di calcolo contributivo.

Redazione NotizieOra

Articoli redatti dai nostri esperti di Fisco, diritto ed economia.