In pensione con 55 anni: opzione donna o pensione anticipata?

Quali prospettive di pensionamento per chi nel 2018 ha 55 anni e 36 anni di contributi? Vediamo le alternative e le possibilità.

Buon giorno,
ho visto da internet le varie notizie x la pensione
Volevo, se possibile, farvi una domanda per il mio caso.
Sono infermiera coordinatrice , ho iniziato a lavorare in struttura pubblica dal 1 agosto 1985 fino a novembre 2005, dal 1 dicembre 2005 a tutt’ora lavoro in struttura privata convenzionata  ma con contratto sanita’ privata , categoria DS1
Sono nata il 17 marzo 1964 a tutt’ora ho 36 anni contributivi compreso il riscatto dei 3 anni del corso per infermiera.
quali prospettive ho per poter “congedarmi ” dal lavoro??cosa si prevede dato il lavoro categoria usurante ?
Vero che nn sono piu’ turnista xche’ coordinatrice, ma l’anno prossimo ad agosto saranno 37 anni e a marzo compiro’ 55 anni …

 

Purtroppo anche se fosse attuata, come annunciato dal governo, la proroga dell’opzione donna non vi rientrerebbe poichè si parla di una proroga fino al 31 dicembre 2019. Lei non è in possesso del requisito anagrafico per l’accesso alla misura che richiede, da quel che si dice, almeno 58 anni di età unitamente a 35 anni di contributi.

Escluso, quindi il pensionamento con l’opzione donna, quale altra alternativa di un pensionamento rapido le resta?

La pensione quota 100, nel suo caso, è fuori discussione poichè dovrebbe compiere, per accedere, i 62 anni. L’alternativa al momento è quella della pensione anticipata che richiederà, a partire dal 1 gennaio 2019 42 anni e 3 mesi di contributi per le donne e 43 anni e 3 mesi di contributi per gli uomini requisiti che raggiungerebbe in 6 anni.

Anche se ha svolto lavoro gravoso (gli infermieri turnisti rientrano nelle mansioni gravose) non può fruire del blocco dell’aumento dell’età pensionabile (previsto tra l’altro fino a tutto il 2020) poichè per il riconoscimento del beneficio è richiesto che la mansione gravosa sia svolta per almeno 7 anni nei 10 anni che precedono il pensionamento.

Per una risposta dei nostri esperti scrivi a consulenze@notizieora.it


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp

Redazione NotizieOra

Articoli redatti dai nostri esperti di Fisco, diritto ed economia.