Inizia il Grande Fratello del Fisco con anonimometro, una nuova invenzione: ecco di cosa si tratta

Tante le novità nella prossima manovra di Bilancio, tra cui spunta “Anonimometro” uno strumento per la lotta all’evasione fiscale.

Tante le novità nella prossima manovra di Bilancio, tra cui spunta “Anonimometro” uno strumento per la lotta all’evasione fiscale. La curiosità è tanta, previsto nella nuova  nella manovra di Bilancio per superare le rigide norme sulla privacy l’anonimometro” o “evasometro
anonimo”, ma di cosa si tratta?

Nuovo strumento per controllare nelle nostre tasche: “Anonimometro”

Questo nuovo strumento dovrebbe recuperare, attraverso l’incrocio massivo di dati anonimi, svariati milioni di euro frutto di evasione fiscale.

In particolare, tutti i contribuenti saranno resi, in un primo tempo, anonimi, a partire dai dati contenuti nella Superanagrafe dei conti correnti.

Ad ogni soggetto sarà assegnato un numero utente che verrà fatto girare nelle diverse banche dati già a disposizione del Fisco e in quelle di futura istituzione.

Da questo intreccio di dati e informazioni, i contribuenti a più alto indice di evasione saranno successivamente identificati con il relativo codice fiscale, per essere chiamati a rispondere dei comportamenti adottati.

Insomma, non sanno più cosa fare: prima l’evasometro adesso anonimometro per combattere l’evasione fiscale, ma sarà così? 

Per approfondimenti sulla nuova misura, consigliamo di leggere: Evasione fiscale: ecco come il Fisco controlla nelle nostre tasche


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp

Angelina Tortora

Giornalista pubblicista, amministratore e autrice presso Notizieora.it. Ragioniera commercialista e revisore legale iscritta all'albo. Ha collaborato per molti anni con il Caf Tutela Fiscale e con la testata Investireoggi.it area Fisco e previdenza. Scrivere è passione, è vita, mi accompagna da quando ero bambina. Attraverso la scrittura posso comunicare notizie, idee e soprattutto aiutare gli altri. In un mondo dove tutto va all’incontrario, e dove tutto è confusione, il mio obiettivo è quello di diffondere notizie che aiutino. NotizieOra rappresenta la realizzazione di un sogno, dove esprimersi è libertà, è passione. “Solo attraverso la scrittura possiamo avere notizia di uomini che ci hanno preceduto e scoprire in cosa si sono distinti. E, come i classici insegnano, se si ha memoria di qualcuno, se ne protrae l’esistenza.”