Insalata di mare, antipasto di pesce ricetta classica

L’insalata di mare, un piatto freddo servito come antipasto ma anche per secondo; un insieme di pesce bollito e condito con sale, olio e limone.

Insalata di mare; un insieme di molluschi e anche di frutti di mare, preparati in un antipasto veramente goloso. Si tratta di seppia, calamaro, polpo, gamberi e in più frutti di mare; bolliti e poi conditi con aglio, olio, prezzemolo e limone. Questi gli ingredienti per gustare una deliziosa insalata di mare, in realtà per una versione più sfiziosa ho insaporito il pesce con il sedano e un po’ di peperone rosso. L’insalata di mare buona non solo come antipasto; ma anche per secondo piatto soprattutto in estate. Forza allacciate i grembiuli e seguitemi in cucina.

Insalata di mare ingredienti per 10 persone

Un polpo grande

una seppia grande

un calamaro grande

6/7 gamberoni

sale

olio

aglio

sedano qualche costa bianca

qualche falda di peperone rosso

il succo di 5/6 limoni

pepe in grani

prezzemolo

buccia di lime oppure limone

Come preparare l’insalata di mare

Iniziare con pulire i molluschi dalle sacche, privarli degli occhi, della pelle, del becco e della pinna interna. Pulire anche il polpo, lavando innanzitutto la testa e i tentacoli strofinando bene tra le mani sotto l’acqua corrente. Poi aiutandovi con delle forbici da cucina tagliare sotto gli occhi per eliminarli e allo stesso modo anche il becco. Quindi sciacquare il tutto e mettere in un colino lasciandoli in pezzi interi; che andremo a tagliare dopo la cottura.

Intanto mettere una pentola con l’acqua sul fuoco appena giunge a bollore unire la seppia, il calamaro e qualche granello di pepe intero, far cuocere circa 15/20 minuti; i tempi di cottura dipendono dalla grandezza dei molluschi, a ogni modo basta verificare con una forchetta evitando di cucinare troppo.preparazione insalata Scolare e tenere da parte, intanto bolliamo anche i gamberoni bastano 5/10 minuti. Bollire anche il polpo che ci vorrà un po’ di più; sempre con i grani di pepe interi, verificare la cottura ancora con una forchetta. Adesso affettare la seppia e dividere i tentacoli in 2/3 parti, tagliare anche il calamaro ad anelli di circa 2 cm e  inoltre il polpo. Pulire la costa di sedano e tagliare in pezzi, così anche per il peperone, trasferire il tutto in una pirofila, aggiungere  i gamberi sgusciati e tagliati in parti di circa 2/3 cm.

Aggiungere il sale, l’aglio, olio e anche i ciuffi di sedano, unire inoltre il succo di limone; assaggiare e se occorre aggiustare di condimento, completare con la buccia di lime grattugiata, se si vuole accompagnare con qualche oliva lasciar riposare affinché si insaporisca. Guarda anche Polipo e patate in insalata: ricetta per 6 persone 

insalata pronta


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp

Imma Castaldo

Cucinare e impastare è la mia più grande passione che coltivo da quando ero ragazza, ricordo ancora la mia prima pasta e fagioli all'età di 13 anni. Ma la dote più innata sono i dolci, non smetterei mai di farli ma anche di mangiarli, sono molto golosa soprattutto di cose buone. Mi piace imparare e sperimentare cose nuove uso molto il lievito madre per i lievitati e di conseguenza lunghe lievitazione. Avendo anche 3 ragazzi devo sempre inventarmi qualcosa per accontentarli: dai primi piatti alla pizza; dai secondi  al fast food.