Integratori Falcon Labs ritirati per pericolosi steroidi

Gli integratoti Falcon Labs ritirati dal mercato

Gli Integratori Falcon Labs sono stati richiamati dal Ministero della salute per la presenza di steroidi e stimolanti non consentiti. L’Autorità sanitaria irlandese ha diramato l’allarme attraverso il sistema Rasff con la notifica 2018.0607.

I prodotti richiamati per le sostanze vietate sono:

Superclen 60 capsule, lotto 77142 con scadenza agosto 2018, contenente lo stimolante 1,3-dimetilamilammina (1,3-DMAA).

Oxyburnpro 60 capsule (non è riportato lotto e scadenza), contenente lo stimolante 1,3-DMAA.

Superdrive 60 capsule (non è riportato lotto e scadenza), contenente lo steroide metasterone.

Il Ministero della salute avverte di non consumare gli integratori che possono nuocere alla salute, le Autorità sanitarie irlandesi specificano che la 1,3 DMAA può provocare l’innalzamento della pressione sanguigna che può avere come conseguenze rischio di infarti ed emorragia celebrale, mentre il metasterone è uno steroide anabolizzante-androgenico che può provocare danni al fegato.

Leggi anche: Farina Di Grano Tenero Di Tipo “0” Ritirata Dagli Scaffali Dei Supermercati: Rischi Gravi Per Intolleranti E Allergici


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp

Maria Di Palo

Sono ragioniere programmatore, ho scoperto, grazie ad una buona amica, il piacere di scrivere e di condividere ciò che mi interessa, mi incuriosisce e mi appassiona. Mi piace trasferire agli altri le ricette della tradizione campana che la mia mamma mi ha lasciato in eredità e quelle nuove che amo preparare per la mia famiglia. Mi appassiona scrivere su tutto ciò che attrae la mia curiosità come argomenti di attualità e argomenti che riguardano il mondo della scuola. Amo anche esplorare luoghi nuovi e affascinanti.