Invasione di scarafaggi al centro città, ecco dove e i quartieri maggiormente esposti

Ritorna il caldo e anche gli scarafaggi in città. Una vera invasione che nei comuni della Puglia, è un flagello che si ripresenta ogni anno. Il problema si ripresenta perchè non viene eseguita una corretta programmazione delle opere di disinfestazione, che aiuta a combattere il proliferare di questi insetti odiosi, portatori di malattie infettive. Ricordiamo […]

Ritorna il caldo e anche gli scarafaggi in città. Una vera invasione che nei comuni della Puglia, è un flagello che si ripresenta ogni anno. Il problema si ripresenta perchè non viene eseguita una corretta programmazione delle opere di disinfestazione, che aiuta a combattere il proliferare di questi insetti odiosi, portatori di malattie infettive. Ricordiamo che gli scarafaggi trovano il loro campo fertile, dove viene riscontata scarsa pulizia ed igiene urbana.

scarafaggi

Lo “Sportello dei Diritti” da anni denunciano: “le carenze relative ad una delle questioni irrisolte che si sono riproposte anche quest’anno, con il governo cittadino che ha raggiunto quella stabilità auspicata dalla cittadinanza leccese e con le aspettative da parte di tutti che ci arrivano a far sperare che anche la disinfestazione urbana possa cancellare, almeno quest’anno, l’emergenza “scarafaggi” che con l’ultima ondata di caldo estivo è riesplosa ritornando ad essere la piaga per l’intero centro urbano che, aimè, è nota ad ogni cittadino residente nell’urbe“.

L’ultimo evento si è riproposto ieri, i cittadini hanno segnalato deicie di blatte che passeggiavano indististurbate, nelle strade principali di Lecce, indisturbate, le piazze degli avvistamenti segnalate sono: piazza Mazzini,  via Salvatore Grande, Piazza Ariosto o via Oberdan, il centro è letteralmente “sotto assedio”.

I blattodei, sono possibili vettori di virus, batteri, protozoi, nematodi, cestodi, a loro volta responsabili di affezioni più o meno gravi. Fra le possibili affezioni trasmesse attraverso la contaminazione degli alimenti sono citate la dissenteria, la salmonellosi, l’epatite A, la poliomielite, la malattia del legionario. Gli scarafaggi, inoltre, trasmettono antigeni che causano l’insorgenza dell’asma.

Ricordiamo che Lecce è una meta turistica molto ambita, spettacolare per il suo barocco. Si spera che l’amministrazione dopo l’ennesima segnalazione provveda a disinfettare le strade per assicurare sicurezza ai cittadini e ai turisti. 

Leggi anche: Scarafaggi in spiaggie italiane, ecco dove


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp

Redazione

Notizie scritte dalla redazione di cronaca, notizie, salute, viaggi, gastronomia e musica di NotizieOra.