Isee 2019: Inps recede dalla convenzione, pagheranno i contribuenti

Isee 2019: Inps recede dalla convenzione Inps-Caf relativa all’attività di certificazione Isee 2019. Il costo sarà a carico dei cittadini

L’Inps con una nota pubblicata sul sito l’11 dicembre 2019 ha reso noto ai centri di assistenza fiscale (CAF) che a causa di poche risorse ha interrotto la Convenzione relativa all’attività di certificazione Isee 2019. L’interruzione parte dall’11 dicembre fino al 31 dicembre 2019.

Convenzione Inps-Caf interrotta

La convenzione Inps-Caf, quindi, è interrotta per questi ultimi giorni dell’anno ma molti contribuenti si chiedono cosa accadrà nel 2020.

L’Inps nella nota fa riferimento all’art 25 comma 5 della normativa che disciplina la convenzione tra Inps e Caf per l’attività di certificazione Isee 2019, che prevede la possibilità di recedere dall’accordo in caso di raggiungimento dei limiti di spesa annui disponibili.

Con la Convenzione Inps-Caf, il contribuente ha la possibilità di rivolgersi ai centri di assistenza per usufruire del servizio gratuito per la compilazione della DSU e il rilascio del modello Isee.

Caf: Isee 2019 a carico dei cittadini

Per ora è ufficiale che l’interruzione della Convenzione sarà dall’11 al 31 dicembre 2019, quindi, il disagio per i contribuenti sarà solo per gli ultimi giorni di quest’anno. Si attende comunque una comunicazione ufficiale dall’Inps del ripristino della gratuità del servizio per il 2020.

La Consulta Nazionale dei Caf ha dichiarato che senza una adeguata copertura finanziaria, la spesa per l’attività Isee sarà a completo carico del contribuente. In conclusione, per ora non si hanno notizie certe di cosa accadrà nel 2020, per questo la Consulta ha la priorità di aprire un tavolo di confronto con l’Inps per definire il rinnovo della Convenzione per il 2020.

Ricordiamo che dal 1° gennaio 2020 sarà necessario rinnovare la certificazione Isee per accedere alle prestazioni Inps, come ad esempio:

  • Reddito e pensione di cittadinanza;
  • Bonus bebè 2020;
  • Agevolazioni luce e gas;
  • Carta acquisti 2020.

Il nuovo modello Isee ordinario avrà una validità dal 1° gennaio 2020 al 31 dicembre 2020, facciamo presente che la scadenza è fissa per ogni modello Isee richiesto in qualsiasi data dell’anno.

Isee 2019: la nuova scadenza e i documenti da presentare


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instragram - Pinterest - Youtube

Maria Di Palo

Sono ragioniere programmatore, ho scoperto, grazie ad una buona amica, il piacere di scrivere e di condividere ciò che mi interessa, mi incuriosisce e mi appassiona. Mi piace trasferire agli altri le ricette della tradizione campana che la mia mamma mi ha lasciato in eredità e quelle nuove che amo preparare per la mia famiglia. Mi appassiona scrivere su tutto ciò che attrae la mia curiosità come argomenti di attualità e argomenti che riguardano il mondo della scuola. Amo anche esplorare luoghi nuovi e affascinanti.