Isolamento da coronavirus: flessibilità e tonicità muscolare, semplici esercizi da praticare a casa

Isolamento da coronavirus: come riacquistare la flessibilità e tonicità muscolare, semplici esercizi che ci permettono di distenderci e combattere lo stress. 

Isolamento da coronavirus e semplici pratiche sportive, come lo yoga, che si possono svolgere ovunque e senza l’ausilio di costosi attrezzi specifici. In questa situazione contingente, con i centri ginnici e i parchi chiusi, si può sfruttare lo spazio casalingo per organizzare una piccola palestra ” fai da te ” per tenersi in forma, conservare l’apparato scheletrico-muscolare tonico e senza dolori vista anche la postura errata che molti di noi hanno nonché bruciare un po’ di calorie in eccesso, tramite opportuni esercizi fisici.

Isolamento da coronavirus: cosa praticare

Si può iniziare la “seduta” con un po’ di stretching che serve a “riscaldare” le fasce muscolari e ad aumentare la flessibilità e la tonicità corporea; si può proseguire con esercizi di “risveglio” muscolare, al mattino e di “rilassamento” alla sera, anche per preparare il fisico ad una ristoratrice dormita notturna.

Qualora si desiderasse entrare in qualcosa di più specifico  è possibile seguire una delle tante trasmissioni sul tema che, in alcune ore della giornata, vengono proposte in televisione o in radio o collegarsi con una delle App dedicate che compaiono sui computer, tablet e cellulari di ciascuno di noi; tutte queste proposte spiegano dettagliatamente cosa, come e quanto fare, anche in casa.

Non esagerare

Ogni corpo umano ha dei limiti fisiologici che, se oltrepassati, possono comportare seri rischi per la salute; è, perciò, consigliabile agire prudentemente e per gradi, aumentando gradatamente l’intensità dell’allenamento e fermandosi immediatamente appena si avverte qualche dolore.

Coronavirus e yoga: praticabile dovunque

Questo tipo di ginnastica si può considerare “da  camera” e /o “da casa” per antonomasia; di origine orientale e praticata nei monasteri buddisti anche dai sacerdoti di tale dottrina, si è poi diffusa anche in Occidente per i suoi enormi effetti benefici sia per il corpo che per il sistema nervoso dei praticanti che possono arrivare, peraltro dopo anni di esercizio continuo, al punto di dominare la propria mente e controllarne tutti i riflessi. Tra le tante è proprio  la ginnastica yoga quella che, per vari motivi, è la più consigliata ai praticanti amatoriali di ogni età.


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp

Dott. Bruno Cotronei

Bruno Cotronei, magistrato emerito ha svolto per 37 anni l'attività giurisdizionale iniziando correnti di valutazione giuridica utilizzate ora anche dalle Alte Corti; studioso di storia e scienza dell'alimentazione ha approfondito ricerche, per la prima, sull'età contemporanea e,per la seconda,sulle fibre alimentari e la loro incidenza sul regime alimentare; cultore di sport e giornalismo è stato un atleta amatoriale e ha collaborato per molti anni con il Gruppo Editoriale Pellegrini di Cosenza.