Jaguar Land Rover: arrivano brutte notizie

Jaguar Land Rover ha confermato che 500 posti di lavoro saranno tagliati nella sua fabbrica di Halewood nel Merseyside

Jaguar Land Rover ha confermato che 500 posti di lavoro saranno tagliati nella sua fabbrica di Halewood nel Merseyside. La casa automobilistica aveva dichiarato a gennaio dello scorso anno che aveva pianificato di tagliare 4.500 posti di lavoro a livello globale come parte di un piano da 2,5 miliardi di sterline per invertire le perdite. La società ha dichiarato in una nota: “Attraverso il suo programma di trasformazione in corso, Jaguar Land Rover sta prendendo provvedimenti per ottimizzare le prestazioni, consentire una crescita sostenibile e salvaguardare il successo a lungo termine della nostra attività.

Jaguar Land Rover ha confermato che 500 posti di lavoro saranno tagliati nella sua fabbrica di Halewood nel Merseyside

Centrale per la strategia di produzione di Halewood, ci stiamo spostando da tre turni a un modello a due turni da aprile 2020. Ciò fornirà significative efficienze operative nello stabilimento, consentendoci nel contempo di soddisfare la crescente domanda dei clienti per i nostri nuovi Range Rover Evoque e Land Rover Discovery Sport.

“Questo cambiamento nella struttura dei turni influisce sul 10% circa della forza lavoro di Halewood. “I dipendenti di Jaguar Land Rover Halewood hanno l’opportunità di uscire dalla società attraverso un programma di uscita volontaria rafforzata”.

In risposta alla notizia, il funzionario nazionale dell’Unione sindacale Unite Des Quinn ha dichiarato: “Questo è un ulteriore colpo per l’industria automobilistica britannica in generale e per i nostri membri di Halewood in particolare. Unite garantirà il pieno rispetto dell’impegno a limitare le perdite di posti di lavoro con licenziamenti volontari.”

Ti potrebbe interessare: Jaguar Land Rover ha progettato un nuovo sedile per auto che cambia forma


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp