Kia progetta una piccola auto elettrica per competere con Citroen Ami

Kia starebbe progettando una nuova piccola auto completamente elettrica destinata a competere con Citroen Ami

Kia starebbe progettando una nuova piccola auto completamente elettrica destinata a competere con l’Ami di Citroen. L’Ami ha fatto scalpore nel settore automobilistico, essendo appena stata messa in vendita in Francia con un prezzo di listino a partire da 6.000 Euro o un contratto di locazione con un deposito di 2.641 Euro e solo 19.99 Euro al mese. A proposito di ciò, il COO di Kia Motors Europe Emilio Herrera ha dichiarato: “Oggi le persone vogliono sentirsi al sicuro. Lo abbiamo visto chiaramente da un sondaggio condotto dopo il coronavirus in Cina, che mostrava che le persone erano passate dal trasporto pubblico a quello privato.

Kia starebbe progettando una nuova piccola auto completamente elettrica destinata a competere con Citroen Ami

“Il sondaggio è molto chiaro: dal 34% di persone che diceva di preferire un mezzo privato prima della crisi si è passati al 65%. Quindi il 65 percento delle persone in Cina sceglierebbe di avere una propria auto privata. Il motivo è perché si sentono al sicuro nella loro auto e non si sentono sicuri nei trasporti pubblici. Penso che se le persone potessero scegliere a Londra, sceglierebbero di guidare la propria auto. ” Herrera ha continuato a rivelare che Kia sta studiando i piani per costruire una piccola auto elettrica, come anticipato nella nostra immagine esclusiva, per sfruttare questo cambiamento.

“Stiamo già studiando una proposta sull’avere micro-veicoli molto piccoli per uso urbano – vediamo un potenziale reale”, ha spiegato. “Quei veicoli che stiamo prendendo di mira sono veicoli elettrici, 100% elettrici con una piccola autonomia, ma utilizzati solo in un ambiente urbano. Il nostro progetto sta esaminando quelle che chiamiamo auto L6 e L7 nel settore, il tipo di auto come la Ami. È qualcosa su cui stiamo indagando in questo momento perché riteniamo che potrebbe essere un’alternativa al trasporto pubblico, a condizione che possiamo consegnarlo a un costo molto simile al trasporto pubblico.

All’inizio di quest’anno, il marchio gemello di Kia Hyundai ha annunciato una collaborazione con il produttore di veicoli elettrici con sede a Los Angeles Canoo per lo sviluppo congiunto di una piccola piattaforma di veicoli elettrici per veicoli elettrici autonomi e urbani. Una dichiarazione all’epoca diceva: “Le aziende svilupperanno congiuntamente una piattaforma completamente elettrica basata sul design di skateboard proprietario completamente scalabile di Canoo per i prossimi veicoli elettrici Hyundai e Kia (EV) e Purpose Built Vehicles (PBV). Hyundai Motor Group prevede che la nuova piattaforma utilizzerà l’architettura skateboard di Canoo per consentire un processo di sviluppo semplificato e standardizzato, riducendo il prezzo del veicolo. ”

Ti potrebbe interessare: Kia Ceed: la sua gamma è più efficiente grazie alla tecnologia ibrida


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp