Kvyat torna alla Ferrari nel 2021?

Danill Kvyat che in passato è stato collaudatore della Ferrari pensa di essere in lizza per un posto nel team nel caso di addio di Vettel

La carriera di Formula 1 di Daniil Kvyat ha i suoi alti e bassi. Anni fa il russo guidò per la Red Bull Racing, ma non molto tempo fu spostato nella scuderia gemella Toro Rosso. Kvyat è finito alla Ferrari come collaudatore e gli è piaciuto. Potrebbe tornare in futuro alla squadra italiana. C’è una possibilità che Sebastian Vettel smetterà di correre in Ferrari dopo il 2020 e si dice che in pole position per sostituire il tedesco ci siano Carlos Sainz e Daniel Ricciardo. Kvyat stesso però non esclude un ritorno. ” Sto pensando di andare in Ferrari nel 2021? L’importante è fare bene dove sei ora “, il compagno di squadra di Pierre Gasly evita un po’ la domanda all’inizio.

Danill Kvyat che in passato è stato collaudatore della Ferrari pensa di essere in lizza per un posto nel team nel caso di addio di Vettel

Ma Kvyat sa meglio di chiunque altro che può andare veloce in Formula 1.” Non sai mai cosa porterà il futuro. Se ti esibisci bene, ci sono molte possibilità nel nostro sport”, dice il pilota che parla bene anche in italiano . ” Vedremo.” In AlphaTauri, il pilota di 25 anni non guida attualmente un’auto vincente. Kvyat di se stesso ha dichiarato: “Voglio sempre di più. Sono un atleta competitivo e ogni volta che inizio la stagione voglio fare meglio di quella precedente. Il mio obiettivo è vincere, sono in Formula 1 e continuerò a dare tutto per raggiungere questo obiettivo ” , ha concluso il pilota che dunque spera un giorno di approdare in Ferrari.

Ti potrebbe interessare: UFFICIALE: anche il GP di Formula 1 dell’Azerbaigian 2020 rinviato per il coronavirus


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp