La crisi finanziaria potrebbe costringere Mercedes a uscire dalla F1

Ralf Schumacher ritiene che la Mercedes potrebbe lasciare la Formula 1 alla fine del 2020 a causa della crisi finanziaria

Ralf Schumacher ritiene che la Mercedes potrebbe lasciare la Formula 1 alla fine del 2020. La crisi finanziaria del 2008/09 ha visto i team di produttori quali BMW, Toyota e Honda abbandonare la Formula 1 e Schumacher ritiene che i campioni in carica potrebbero seguire l’esempio nel 2020, anche se potrebbe non essere la prima opzione considerata dal marchio tedesco. “Credo che ci sia la possibilità che loro [Mercedes] possano lasciare la Formula 1 a causa della crisi alla fine dell’anno”, ha detto Schumacher a Bild. E’ già successo con la BMW più di dieci anni fa. C’è sempre la possibilità, anche se penso che a causa dei successi della Mercedes negli ultimi anni, non credo che uscire dalla F1 sarà così facile per loro “.

Ralf Schumacher ritiene che la Mercedes potrebbe lasciare la Formula 1 alla fine del 2020

La Mercedes si è unita alla griglia di Formula E prima di questa stagione in corso e, con l’attenzione del settore automobilistico che si sposta dalla tecnologia ibrida sempre più verso l’elettrificazione, potrebbe essere che i campioni di Formula 1 siano costretti a scegliere tra F1 e Formula E. Audi ha recentemente annunciato che avrebbe lasciato il DTM alla fine del 2020, scegliendo di concentrarsi invece sulla Formula E. Ferrari e Renault rappresentano gli unici due produttori insieme a Mercedes in Formula 1 mentre, in Formula E, Mercedes compete con i rivali tedeschi di BMW, Porsche e Audi, nonché con Jaguar, Nissan, DS e NIO.

Ti potrebbe interessare: Formula 1: Mercedes ritira le sue proteste contro la FIA e la Ferrari, ecco il motivo


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp