La dieta “dinner cancelling” che ti fa dimagrire in poche settimane

La dinner cancelling, la dieta che fa dimagrire in poche settimane e contrasta l’invecchiamento.

La “dinner cancelling” è una dieta usata per dimagrire e utile anche per contrastare l’invecchiamento. Consiste nel condurre una vita molto salutare, e la caratteristica principale di questa dieta è quella di saltare la cena; ancora più importanza l’ha acquisita da quando Fiorello ha affermato di averla usata e di essersi trovato bene.

Andiamo a vedere in che cosa consiste la dieta “dinner cancelling”

Questa dieta consiste in un regime alimentare iniziando dalla prima colazione riducendo le calorie e saltando la cena la sera. Dei brevi periodi di digiuno non causano danni all’organismo, l’effetto è quello di far moltiplicare le molecole heat shock cosicché i muscoli e i vari organismi si mantengono in forma. In questa dieta di tanto in tanto ci si mandano gli organi in vacanza dando l’opportunità una volta a settimana ad intestino, fegato e reni di rigenerarsi e in questa occasione vengono eliminate le sostanze dannose.

Il trucco di questa dieta è non mangiare più niente dopo le ore 17,00 consumando a quell’ora uno spuntino energetico e nient’altro fino alla mattina dopo. Durante la giornata è importante assumere dei nutrienti a colazione e a pranzo, dalle 17,00 in poi assumere liquidi, quanti più se ne riescono a bere meglio è.

Per chi vuole seguire il metodo standard il non mangiare la sera lo si rispetta per due o tre volte a settimana e lo si porta avanti per tutto l’anno, così si perde peso lentamente. Per chi invece ha necessità di perdere peso essendo in sovrappeso, il digiuno serale lo si deve mantenere per 14 giorni.

La cosa importante è bere molto durante la giornata, in particolare dopo le 17,00 quando non si cena, si dovrebbe arrivare a 3 litri di liquidi giornalieri. L’intento è quello di ridurre i grassi e fare combinazioni dei cibi in modo corretto.

L’attività fisica è importante, non bisogna strafare, basta una passeggiata che può variare tra i 20 e i 30 minuti tutti i giorni e se è possibile una leggera attività fisica fatta di movimenti da parte di tutto il corpo, e la cosa più importante è la costanza.

 


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp