La Formula 1 prevede due nuove gare per il 2021

Due nuovi Gran Premi in Formula 1 sono possibile nel 2021 secondo Chase Carey numero uno di Liberty Media

Il calendario di Formula 1 per il 2020 è stato completamente rovesciato dalla crisi del coronavirus e resta da vedere quante gare si terranno effettivamente. Per il 2021 Chase Carey spera che tutto vada di nuovo secondo i piani, anche se sono ancora possibili alcune modifiche al calendario originale del 2020. Per il 2021 solo diciassette Gran Premi attualmente hanno un contratto con la Formula 1 per organizzare un Grand Prix. Cinque promotori (Cina, Spagna, Monaco, Austria e Brasile) stanno ancora negoziando per questo. In una recente conversazione telefonica con l’investitore a Wall Street, Carey afferma quanto segue al riguardo.

Due nuovi Gran Premi in Formula 1 sono possibile nel 2021

“Prevediamo che il 2021 per la Formula 1 assomigli al 2021 che avevamo programmato a gennaio. Alla fine abbiamo messo in atto dei rinnovi e alcune discussioni in corso con un paio di potenziali nuove gare che riteniamo possano essere un miglioramento positivo del business per i fan e gli azionisti”. Sottolinea che il calendario prevede 22 gare, anche se i negoziati con alcuni di questi Gran Premi non avranno esito positivo. Pertanto, sono anche in seria trattativa con due possibili nuove gare. Poiché il Grand Prix di Miami sarà quasi certamente rinviato al 2022, non è del tutto chiaro a quali possibili gare Carey si riferisca.

Delle cinque gare che non hanno ancora prolungato il loro contratto, Austria e Monaco saranno quasi certamente prolungate, mentre Spagna e Brasile sono i maggiori casi di dubbio. Entrambe le gare sono state nominate per essere sostituite da qualche tempo. Il Gran Premio di Spagna per il 2021 ha ottenuto le sue finanze solo all’ultimo minuto.

Ti potrebbe interessare: Formula 1: Gran Premio di Gran Bretagna ancora incerto a causa di possibili nuove misure di quarantena


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp