La nuova Toyota RAV4 ibrida plug-in è pronta per il lancio

La nuova Toyota RAV4 Plug-in Hybrid sarà presentata il prossimo 20 novembre a Tokyo, ecco la prima immagine pubblicata da Toyota

La versione ibrida plug-in di Toyota RAV4 è pronta per il suo debutto in società. La nuova Toyota RAV4 Plug-in Hybrid sarà presentata infatti alla fine del prossimo mese di novembre al Los Angeles Auto Show del 2019. Il marchio giapponese ha pubblicato una prima immagine di questo nuovo veicolo elettrificato. La nuova versione della Rav4 sarà caratterizzata da alcuni dettagli estetici distintivi.

Come possiamo vedere nell’immagine in questione, il nuovo plug-in ibrido RAV4 porterà con sé un nuovo colore della carrozzeria. È il “rosso supersonico”.  Il prototipo della foto è inoltre caratterizzato da una verniciatura bicolore con tetto nero e dettagli in nero lucido per la calandra, gli specchietti, gli inserti dei paraurti, le minigonne e le protezioni dei passaruota.

La nuova Toyota RAV4 Plug-in Hybrid sarà presentata il prossimo 20 novembre a Tokyo

Il marchio sottolinea che avrà un’accelerazione superiore al vecchio modello, una maneggevolezza unica e indosserà uno stile impeccabile. Non ci saranno grandi differenze tra la versione ibrida e il nuovo ibrido plug-in. Sebbene ci siano molti dettagli da notare.

Sul fronte, la griglia ha un design diverso e i fendinebbia non saranno più circolari per adottare una nuova forma verticale. Né dovremmo perdere di vista la configurazione del paraurti anteriore. Al momento non abbiamo l’opportunità di dare uno sguardo dietro.

Dovremo aspettare che la presentazione abbia luogo per fugare ogni dubbio su questa nuova versione del Suv. Ricordiamo infine che tutti i dettagli di questo nuovo modello saranno rivelati il prossimo 20 novembre quando la casa automobilistica giapponese svelerà la sua auto in occasione della nuova edizione del Salone dell’auto di Tokyo 2019. 

Ti potrebbe interessare: Toyota: oltre 1 milione di ibride richiamate, dal 2015 al 2018, ecco cosa sta succedendo

 


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp