La Sicilia: un angolo di bellezza sublime che non si dimenticherà mai

La Sicilia un angolo di bellezza sublime che non si dimenticherà mai per l’arte, la natura, l’ enogastronomia e lo splendido mare.

L’isola più “grande” d’Italia. La Sicilia è una delle terre più ricche di storia, arte, paesaggi naturalistici incantevoli e particolarmente affascinanti, un mare stupendo dai tanti colori, spiagge vaste e dalla sabbia finissima ed una ricchezza enogastronomica incomparabile tanto che una vacanza potrebbe non bastare per farci scoprire tutto questo sia pur in modo sommario.

Cosa vedere

Tanti sono i luoghi che possono essere visitati iniziando da Palermo, capoluogo regionale, con il celebre Palazzo dei Governatori, la Cattedrale e la Cappella Palatina nonché la celebratissima spiaggia di Mondello meta di grande frequentazione di locali e turisti; nelle vicinanze sorge Monreale con il classicheggiante Duomo ed i grandi mosaici dorati; bellissimi sono anche paesini come Cefalù, dalle splendide spiaggie sabbiose e la Rocca che sovrasta i suoi vicoli medioevali ( vi fu girato il capolavoro di Pietro Germi “Divorzio all’ italiana”), Taormina , con lo stupendo Teatro Greco e meta di costante turismo(sede, pochi anni or sono, di un summit del G8), vi sono poi le città barocche di Noto, Ragusa e Modica( luogo dove e’ stata girata la serie TV del Commissario Montalbano) con i loro monumenti dall’architettura inconfondibile ( basti ricordare il Duomo di Noto); un discorso a parte merita la Valle dei Templi di Agrigento che, unitamente a quelli di Selinunte e Segesta, offre un quadro completo dell’arte nella Magna Grecia dell’antichità; da non perdere le saline e i mulini a vento ubicati vicino Marsala e Trapani ed il borgo medioevale di Erice. Per un contatto diretto con la natura si possono scegliere escursioni guidate sull’Etna, nella riserva naturale dello Zingaro ed il Parco delle Madonie, tutti con panorami incantevoli; da non perdere anche una visita a Catania(con il suo imponente e rinomato mercato) e Messina (la città dello stretto).

Per chi ama la vacanza al mare

Se si desidera una vacanza ” di spiaggia ” non c’è niente di meglio, oltre Mondello, di quelle di San Vito lo Capo, Isola Bella, Scoglitti( dove sbarcarono gli Americani nel Luglio1943) e la “particolare” Calamosche; speciale è la Scala dei Turchi una scogliera in calcare bianco dalla forma unica; visitatissime, all’uopo, anche le Eolie, le Egadi e le Pelagie.


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp

Dott. Bruno Cotronei

Bruno Cotronei, magistrato emerito ha svolto per 37 anni l'attività giurisdizionale iniziando correnti di valutazione giuridica utilizzate ora anche dalle Alte Corti; studioso di storia e scienza dell'alimentazione ha approfondito ricerche, per la prima, sull'età contemporanea e,per la seconda,sulle fibre alimentari e la loro incidenza sul regime alimentare; cultore di sport e giornalismo è stato un atleta amatoriale e ha collaborato per molti anni con il Gruppo Editoriale Pellegrini di Cosenza.