La sigaretta elettronica contiene sostanze nocive, lo dimostra uno studio recente

La sigaretta elettronica danneggia la salute, uno studio recente ha dimostrato come alcune cellule vengono modificate.

In continuo aumento i consumatori di sigarette elettroniche, questa tendenza sta crescendo sempre di più in tutti i paesi. I taxi, ristoranti, cinema, insomma un po’ ovunque.

La sigaretta elettronica: il parere degli esperti

Gli studiosi chiedono un maggior controllo ai produttori delle sigarette elettroniche. Dagli studi effettuati risulta che questi dispositivi, espongono le persone a  sostanze chimiche velenose.

Il processo di vaporizzazione delle sigarette elettroniche, favorirebbe la formazione di formaldeide, un agente cancerogeno, di conseguenza questi dispositivi sarebbero 15 volte più pericolosi delle normali sigarette.

Secondo uno studio recente, le sigarette elettroniche potrebbero aiutare a smettere di fumare, ma essendo alla portata di tutti, possono incoraggiare i giovani a iniziare a fumare

sigaretta elettronica, cosa cosa dice la scienzaUn altro studio recente dell’Università di Birmingham, afferma che il vapore emanato dalle sigarette elettroniche, è in grado di disattivare completamente le funzioni dei macrofagi alveolari. In poche parole vengono danneggiate le cellule immunitarie più importanti presenti nei polmoni.Secondo gli scienziati dell’Università di Birmingham, il fumatore, aspirando, attiva una batteria, provoca il riscaldamento del liquido e la formazione di un vapore simile al fumo, di cui percepisce l’aroma.

I ricercatori, hanno scoperto che il vapore emanato dalle sigarette elettroniche è in grado di aumentare notevolmente le infiammazioni polmonare. Diversi studi hanno segnalato nel vapore prodotto dalle sigarette elettroniche la presenza di sostanze potenzialmente dannose. Inoltre, l’uso prolungato delle sigarette elettroniche potrebbe provocare broncopneumopatia cronica ostruttiva. Ecco cosa dice Martin Dockrell, il responsabile del controllo del tabacco di Public Health England al riguardo: “Le sigarette elettroniche non sono sicure al 100% ma hanno chiaramente degli effetti meno dannosi rispetto a quelli provocati dal fumo del comune tabacco”.

Allarme tumore polmonare, 80 italiani al giorno morti per colpa del fumo

Ionela Polinciuc

Mi chiamo Ionela Polinciuc, sono nata in Romania e ho vissuto a Roma e Darfield. Amo viaggiare, e questo percorso mi ha permesso di conoscere altre realtà importanti e migliorare le mie capacità di adattamento a svariati contesti. La mia passione per scrivere, mi ha portato a collaborare con diversi giornali, da ormai 3 anni.