Lavoro: quali sono le migliori aziende per i giovani?

Giovani e lavoro: quali sono le aziende dove si lavora meglio, con un clima rilassato e dove i colleghi possono essere anche amici? Eccone la classifica.

I giovani di oggi sono molto avanti, guardano già al futuro e pensano in grande, sono molto pratici e già vogliono lavorare. Quindi, quando sentite dire che i giovani di questa generazione sono dei nulla facenti, che preferiscono essere serviti e non muovere nemmeno un dito, sappiate che sta dicendo una grande bugia. I giovani del 2020 vogliono un lavoro, sono affamati di lavoro, vogliono concrettizzare quello che hanno appreso, quello che hanno studiato e non vedono l’ora di essere indipendenti dai loro genitori. Certo, sarebbe perfetto poter lavorare in una grande azienda con uno staff piacevole, con colleghi bravi sia dal punto di vista professionale che umano, lavorare in un clima non teso ma pacifico e rilassato. Esiste una classifica realizzata grazie ai tanti feedback fatti da giovani dipendenti sotto i 34 anni che ha analizzato ben 136 aziende. Scopriamo quali sono le migliori in fatto di rapporti lavorativi.

Quali sono le migliori aziende in cui lavorare per un giovane?

Come abbiamo detto sopra, i giovani italiani dopo gli studi vogliono staccarsi dalla famiglia, viaggiare, fare esperienze e soprattutto lavorare.

Vogliono essere indipendenti, non chiedere nemmeno un soldo ai loro genitori e cavarsela da soli andando anche a vivere in altre città.

Insomma, la voglia ci sta eccome e anche il lavoro se vogliamo.

Ma un’altra cosa di cui tengono conto i giovani italiani è il clima che si respira nella aziende. Sì, perché lavoare in pace e serenità coi propri colleghi è forse più importante del lavorare stesso.

Certo, così non si arriva a situazioni stressanti e di mobbing, non si è in competizione, si produce meglio e anche l’azienda ne gode.

Ma quali sono le aziende dove è possibile trovare un lavoro ed un clima eccellente per i giovani dipendenti?

Ecco la classifica delle 15 migliori aziende che rispondono al meglio a questi due criteri ritenuti fondamentali:

Al primo posto abbiamo la Bending Spoons, che si occupa di informazione tecnolgica e di software.

A seguire, al secondo posto la Nutricia Italia di Danone Company.

Lasciamo il settore alimnentare per quello delle auto con Volvo Group Italia.

Il quarto posto va al settore ospitalità con l’azienda degli Hilton hotel e resort.

Quinto posto per l’American Express Italia, che si occupa di assicurazioni e di finanza.

Sesto posto per la MSD Italia, azienda nel settore delle biotecnologie e prodotti farmaceutici.

Settimo posto per la Zeta Service che si occupa di outsourcing.

All’ottavo posto c’è la Sorgenia che si occupa dell’energia.

Nono posto per l’azienda AbbVie, anch’essa si occupa di farmacia.

Decimo posto per la Cisco System, azienda del settore delle telecomunicazioni.

Undicesimo posto per l’azienda Unox Spa, che si occupa di macchinari.

Dodicesimo posto spetta invece alla S.C. Johnson Italy.

Al tredicesimo posto c’è la Royal Canin Italia e al quattordicesimo troviamo la Sas Italia, altra azienda tecnologica e di software.

Infine, l’ultimo posto va a Findomestic Banca, azienda bancaria.

 

Leggi anche:

Offerte di lavoro: H&M ricerca addetti alle vendite, sede centrale e periferiche, ecco come candidarsi


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp

Katia Russo

Sono Katia, ho 21 anni e sono una studentessa di Lettere Moderne. Fin da piccola la scrittura e la lettura mi hanno sempre affascinato, e crescendo, ho iniziato ad interessarmi di cinema e di arte. Sono una grande curiosona e mi piace trasmettere qualsiasi informazione utile.