Le compagnie di assicurazione hanno motivo di temere Tesla

Le assicurazioni hanno motivo di preoccuparsi dei piani di Tesla di offrire un servizio assicurativo ai propri clienti, secondo Moody’s

Le compagnie di assicurazione hanno motivo di preoccuparsi dei piani di Tesla di offrire un servizio assicurativo ai propri clienti, secondo l’avviso di Moody’s. L’agenzia di rating rileva che il rischio non è Tesla in quanto tale, ma che la sua idea possa venire incorporata da altri produttori più generalisti. In tal caso, spiega, il mercato assicurativo cambierà e i player più piccoli o riluttanti saranno i più colpiti. Moody’s ritiene che questa iniziativa non rappresenti un pericolo a breve termine, ma afferma che le conseguenze sono imprevedibili a lungo termine. Se esteso ad altri produttori, il settore potrebbe cambiare. Non è inverosimile che siano interessati a questo campo, in quanto consentirebbe loro di aumentare il reddito in un momento di transizione e incertezza.

Le assicurazioni hanno motivo di preoccuparsi dei piani di Tesla secondo Moody’s

Moody’s ritiene che le aziende più piccole dovrebbero resistere a pressioni “significative” per mantenere la loro competitività, il che influenzerebbe direttamente i loro margini di profitto. Quei assicuratori che non si sono adattati ai cambiamenti potrebbero essere spostati “completamente”. “Non prevediamo che il movimento Tesla avrà un impatto significativo sul settore assicurativo a breve termine, ma gli assicuratori tradizionali potrebbero, nel tempo, subire un’usura dei loro margini di profitto o, in alcuni casi, persino spostamenti del mercato se il modello assicurativo Tesla viene ampiamente replicato da altre case automobilistiche “, afferma Moody’s in un rapporto raccolto da Europa Press.

Ti potrebbe interessare: Fiat Chrysler: i crediti di CO2 acquistati da Tesla finanzieranno la Gigafactory in Germania

Tesla vuole lanciare un’assicurazione per auto elettriche sotto una piattaforma per condividere i viaggi, ha confermato Elon Musk a fine gennaio nella presentazione dei risultati finanziari dell’azienda. Lo offrirebbero agli utenti che si sono registrati con l’applicazione Tesla Network, progettata per condividere i percorsi utilizzando la tecnologia intelligente e connessa dei loro veicoli. “Nel tempo l’assicurazione sarà un prodotto Tesla molto importante”, ha affermato Musk, che ha già avvertito che dovranno superare numerosi ostacoli normativi prima di poter competere in quel mercato.


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp