Le donne in gravidanza rischiano maggiormente di contrarre il Coronavirus?

Le donne in gravidanza possono rischiare di contrarre il virus maggiormente rispetto ad altri? Per quale motivo? C’è una certezza scientifica?

Da un punto di vista scientifico non ci sono ancora delle certezze in grado di confermare o attestare che effettivamente le donne in gravidanza possono rischiare maggiormente rispetto ai altri di contrarre il Coronavirus. Alla base di questo, si può dire con totale certezza che la gravidanza già di per sé comporti dei cambiamenti  naturali del sistema immunitario della donna i quali possono far rischiare alla stessa di avere delle infezioni respiratorie virali,  tra cui la SARS-CoV-2. Pertanto, viene chiesto alle donne in dolce attesa di stare molte attente a quelle che fanno, di restare a casa il più possibile e di seguire ed applicare le norme di igiene basilari: lavare spesso le mani, stare distanti da altre persone, non toccare occhi, bocca e naso.

Coronavirus: le donne in gravidanza rischiano di più rispetto alle altre di contrarre il virus?

Come detto sopra, attualmente non esistono dei dati o dei casi certi che possano aiutarci in questa questione.

Facendo, però, riferimento a casi di gravidanza durante i virus SARS e MERS è stato dimostrato che ci sono stati dei casi di aborto di tipo spontaneo mentre le donne in dolce attesa presentavano della febbre abbastanza elevata nel corso del primo trimestre di gravidanza la quale aumentava il rischio di difetti congeniti.

Sicuramente la domanda principale in questo periodo che stiamo vivendo è la seguente: è possibile che il virus venga trasmesso dalla madre al feto?

Sempre prendendo in considerazione i virus MERS e SARS è stato dimostrato che qualsiasi donna effetta dal virus non lo trasmetteva al feto.

Stesso risultato è stato registrato in alcuni casi di donne in gravidanza che avevano il Coronavirus.

 

Leggi anche:

Coronavirus: le mamme in stato di gravidanza trasmettono il virus ai feti?


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp

Katia Russo

Sono Katia, ho 21 anni e sono una studentessa di Lettere Moderne. Fin da piccola la scrittura e la lettura mi hanno sempre affascinato, e crescendo, ho iniziato ad interessarmi di cinema e di arte. Sono una grande curiosona e mi piace trasmettere qualsiasi informazione utile.