Le feste più strane e più pazze del mondo: ecco quali sono

Ecco alcune delle feste più strane del mondo con descrizione e foto.

La cosa che tutti adoriamo sono senza dubbio le feste e ogni Paese ne ha uno tradizionale ch, magari ai nostri occhi può apparire strampalata, strana, assurda o pazza. Proprio per questo oggi abbiamo deciso di fare questa giro del mondo virtuale per scoprire quali sono le feste più strane e pazze che si festeggiano nel mondo.

kanamara matsuriIn Giappone, a Kawasaki, , ad esempio, si festeggia la Kanamara Matsuri , ovvero la festa del pene di ferro che ai nostri occhi può sembrare assurda.

La festa si tiene la prima domenica di aprile dal 1603 ed era, principalmente una preghiera delle prostitute che invocavano protezione dalle malattie a trasmissione sessuale. Oggi la festa simboleggia una preghiera di fertilità per avere un bambino e l’armonia familiare.

cat-food-festival

In Perù, a Canete, si festeggia il Cat Food Festival.

 Si tratta di una manifestazione abbastanza cruenta in cui vengono uccisi con un sacrificio 50 gatti che poi vengono utilizzati per essere cucinati per la preparazione di diversi piatti tipici.

Secondo la tradizione la carne di gatto fa bene ai bronchi e ha proprietà afrodisiache.

In Spagna, a Burgos si festeggia una cosa abbastanza bizzarra, El Salto del Colacho, 

Si tratta di un festival molto antico in cui uomini vestiti da diavoli saltano sopra a bambini con età compresa tra 0 e 12 mesi che sono poggiati su materassi adagiati in strada.

La cosa, anche se sembra molto pericolosa, sembra essere utile ai bambini, secondo la tradizione, per pulirsi dal peccato originale garantendo loro protezione sia dalle malattie che dagli spiriti maligni.

 

In diverse nazioni del mondo si svolge una strana (e a mio avviso dolorosa) festa: Thaipusam Festival.thaipusam-festival

Si tiene in Sri Lanka, Malaysia, Mauritius, Singapore, Sud Africa, Guadalupe, Reunion, Indonesia, Thailand, Myanmar. La festività è collegata all’osservanza del culto del dio indù Murugan, divinità guerriera, che ricevette dalla dea Parvatiuna “lancia” (con cui viene normalmente raffigurato) per sconfiggere il demone Soorapadman, secondo la mitologia vedica che descrive battaglie tra Asuras e i Devas, forze del male e del bene.

L’attività piercing è portata all’estremo: più si sopporta il dolore, più la benedizione che si riceve è grande.

Redazione

Notizie scritte dalla redazione di cronaca, notizie, salute, viaggi, gastronomia e musica di NotizieOra.