Le imitazioni delle AirPods possono danneggiare l’udito

Da quando sono state lanciate sul mercato le AirPods hanno avuto anche le loro fedeli imitazioni: quest’ultime, però, danneggiano l’udito altrui.

Le AirPods sono stata l’ultima invenzione della famiglia Apple, la prima azienda a creare un prodotto tutto nuovo e a lanciarlo sul mercato. Il successo di un tale prodotto è stato innarestabile e ne sono state vendute in grande quantità. Come è solito accadere, altre aziende di telefonia e di tecnologia le hanno copiate e ricreate a modo loro, con la speranza di avere più successo della Apple, proponendo al mercato un prodotto fedele all’originale, con le stesse funzioni, ma a prezzi molto più bassi. C’è una sostanziale differenza che rendere ancora più lontana la distanza tra le AirPods della Apple e tutte le sue repliche: quest’ultime, per lo più di creazione cinese, possono danneggiare il nostro udito.

Le imitazioni cinese delle AirPods possono danneggiare il nostro udito

A rendere noto lo stato di allarme delle imitazioni delle AirPods è stata una testa giornalistica francese la quale ha dato vita ad uno studio di analisi sulle imitazioni delle AirPods.

In concreto, sono stati acquistati sette paia di imitazioni AirPods e sono stati esaminati.

Solo 4 delle 7 imitazioni hanno concluso il test di analisi, senza contare il fatto che uno dei quattro paia sia arrivato al test finale in maniera non funzionante.

Le prime tre imitazioni delle AirPods analizzate presentavano una qualità davvero orribile, mentre il quarto paia superava il limite di 10 db imposto dall’U.E., limite fortemente voluto affinché tali dispositivi non possano riportare lesioni all’udito altrui.

Purtroppo, una così pessima riproduzione delle AirPods ha fatto breccia nel cuore di numerose persone non solo per i prezzi bassi, ma anche per l’utilizzo di personaggi famosi che fungono da testimonial e invogliano le persone a comprare.

Il nostro consiglio è quello di non sottovalutare un dispositivo del genere, e soprattutto di comprare oggetti di qualità senza badare al prezzo se poi a rimetterci è la vostra salute.

 

Leggi anche:

Apple Pencil: full touch in arrivo


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp

Katia Russo

Sono Katia, ho 21 anni e sono una studentessa di Lettere Moderne. Fin da piccola la scrittura e la lettura mi hanno sempre affascinato, e crescendo, ho iniziato ad interessarmi di cinema e di arte. Sono una grande curiosona e mi piace trasmettere qualsiasi informazione utile.