Le labbra: come proteggerle dal sole, alcuni consigli utili

Le labbra sono dotate di uno strato cutaneo piuttosto sottile e devono essere protette adeguatamente: ecco alcuni consigli utili.

In estate è preferibile prendere qualche precauzione per questa zona delicata e sensibile che sono le labbra. In estate lo si sa, la protezione solare è di estrema importanza, ci sono zone meno delicate e invece zone più delicate. Il sole a volte può risultare dannoso e di conseguenza conviene mettere sempre una crema che protegga dai raggi UV, ma spesso dimentichiamo parti del corpo, come ad esempio possono essere le labbra. Le labbra sono dotate di uno strato cutaneo piuttosto sottile e se non vengono protette adeguatamente sono a rischio, tipo scottature e screpolature. I bagni a mare e in piscina, l’esposizione al sole possono causare secchezza e un aspetto poco sano. La soluzione c’è, lo stick labbra con protezione solare SPF.

L’idratazione che ti protegge le labbra

Se si pensa che il solo burrocacao ti possa proteggere dal sole, vi sbagliate, non possiede lo schermo UV, mentre gli stick per protezione solare ammorbidiscono e idratano le labbra avendo anche un fattore protettivo dai raggi solari. È buona abitudine scegliere quelli resistenti all’acqua, così da sentirsi protette anche mentre ci si fa il bagno.

Il consiglio è che l’applicazione di questi protettivi avvenga più volte nell’arco della giornata. La cosa che bisogna precisare, che le labbra non vanno protette solo se si va al mare, è bene farlo anche quando ci si sta in città o si va in montagna, la protezione è fondamentale sempre.

Gli esperti consigliano lo stick protettivo per le labbra da aprile ad ottobre. L’applicazione dello stick protettivo va messo sotto il rossetto, e l’ultima raccomandazione è quella di non usare il rossetto, tinte labbra o matite labbra privi di SPF.

Le tue labbra parlano per te: “Dimmi che labbra hai ed io ti dirò chi sei”


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp