Le lire che valgono una fortuna: ecco quali fanno parte delle monete rare

Esistono delle monete che sono ritenute rare ed antiche, da collezione perché hanno un valore alto e di tipo storico, ecco quali sono.

Esistono delle monete che sono ritenute rare ed antiche, da collezione perché hanno un valore alto e di tipo storico, alcune con particolari errori per i quali vengono ritenute famose. Quelle introvabili, tipo le 50 e le 100 lire, possono arrivare a valere centinaia di euro, valore che può cambiare in base anche alle condizioni in cui si trova il metallo della moneta, e all’anno di produzione.

Quali sono quelle che valgono molto secondo i collezionisti?

Le nostre monete rare non sono poi così numerose, esiste poi un elenco aggiornato in base a quello che possono valere per i collezionisti, che per alcune rarità riescono a raggiungere per averle, anche qualche migliaia di euro, parliamo della cosiddetta fior di conio, la moneta perfetta, basta qualche graffio sulla moneta per compromettere la valutazione.

Poi ci sono gli errori di stampa, che fanno lievitare di molto il prezzo, ad esempio parliamo delle 100 lire coniate nell’anno 1955, non sono particolarmente rare, il loro prezzo massimo può arrivare fino a 1.200 euro, e delle 50 lire del 1958, queste invece rare perché non ne sono state coniate tantissime e quindi più difficile trovarle, il loro valore di fior di conio, può arrivare a valere fino a 2.000 euro.

Poi passiamo alle 10 lire coniate nel 1954, valore massimo, 70 euro, mentre invece le 5 lire coniate nel 1956 e non in numero eccessivo, possono arrivare al valore massimo di 1.500 euro.

Di recente la casa d’asta è di numismatica Bolaffi ha pubblicato un elenco di monete antiche e rare che possono valere una fortuna.

Bisogna fare attenzione e arrivare anche ai giorni nostri e fare attenzione anche all’euro, ad esempio, un particolare tipo di centesimo di euro con la riproduzione della mole Antonelliana, può valere fino a 2.500 euro.

A questo proposito ci sentiamo di mettere in guardia chi ha questa passione di acquistare questo tipo di monete, gli esperti invitano ad andare molto cauti e prima di fare acquisti da collezione o presunti esemplari rari, è consigliabile rivolgersi a specialisti e chiederne l’effettivo valore.

Monete da 2 euro che ne valgono anche 2.000, attenzione!


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp