Leclerc: Verstappen a volte oltre il limite

Charles Leclerc: il giovane pilota della Ferrari ha dichiarato che gli piace correre contro Max Verstappen anche se a volte va oltre il limite

Charles Leclerc ha dichiarato che gli piace correre contro Max Verstappen anche se sente che occasionalmente supera il limite, mentre crede di poter imparare di più combattendo Lewis Hamilton in pista. Il pilota della Ferrari è andato a segno con Verstappen vincendo il Gran Premio d’Austria dello scorso anno, quando il pilota della Red Bull lo ha costretto ad andare fuori pista. Dopo la gara Leclerc ha dichiarato di aver adattato il proprio approccio alle battaglie in pista in F1  affrontando Verstappen durante il Gran Premio di Gran Bretagna due settimane prima, mentre le sue mosse difensive lo hanno visto respingere il duo Mercedes Hamilton e Valtteri Bottas per vincere il Gran Premio d’Italia poche settimane dopo.

Charles Leclerc ha dichiarato che gli piace correre contro Max Verstappen anche se a volte va oltre il limite

Parlando nell’ultimo Sky Sports F1 Vodcast, Leclerc ha riflettuto sulle sue sfide con Verstappen e Hamilton in pista e ha spiegato le differenze tra i due. “Se voglio essere sicuro di finire la gara, probabilmente meglio Lewis! Ma per il divertimento e la corsa ravvicinata probabilmente Max, perché so che è sempre emozionante combattere con Max ”, ha detto Leclerc su contro chi preferisce correre. “Viene dato molto poco spazio, ma penso che sia quello che piace tutti in questo sport. A volte va un po’ oltre il limite, a volte è solo al limite, ma mi piace correre contro di lui,” ha concluso il giovane pilota monegasco della Ferrari. 

Ti potrebbe interessare: Vettel e Leclerc la migliore coppia della Formula 1, afferma Binotto


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp