Legge 104: agevolazioni telefonia fissa, mobile ed internet

Legge 104: agevolazioni e sconti su telefonia fissa e mobili con Giga e sms gratis, ecco come fare domanda e la categoria che può farla.

Legge 104 e agevolazioni telefonia mobile e fissa con Giga e sms gratuiti, analizziamo quale categoria di invalidi può fare domanda e quali sono le offerte  che possono ricevere, rispondendo ad un nostro lettore. 

Legge 104 e agevolazioni telefonia fissa e mobile e giga gratis

Un lettore ci scrive; “Vi seguo sulla pagina Facebook e date molte informazioni sui disabili, vorrei sapere se posso avere agevolazioni sulla telefonia mobile, sono un disabile con difficoltà motorie. Grazie”.

I soggetti con disabilità motorie non rientrano tra i soggetti con disabilità, che possono fare domanda delle agevolazioni sulle tariffe per telefonia fissa o mobile ed internet. 

AGCOM ha pubblicato una delibera il 26 gennaio 2017 la numero 46/17/CONS, che indica nel dettaglio coloro che possono fruire delle agevolazioni e le condizioni minime a cui i gestori devono attenersi in riferimento agli sconti d’applicare alle tariffe di telefonia fissa, mobile ed internet. L’articolo 4 della sopramenzionata delibera, stabilisce anche per il 2020 una serie di agevolazioni. 

Agevolazioni tariffe fisse con sconti del 50%

La delibera di Agcom stabilisce che gli operatori che offrono servizi di telefonia fissa e voce, devono riconoscere ai ciechi totali e parziali, sordi, o utenti che hanno un nucleo familiare in cui sia presente una persona cieca (parziale o totale)o sorda, ha diritto ad una riduzione del 50% del canone mensile per tutte le offerte voce e dati e internet, oppure, la fruizione di almeno 180 ore mensili gratis di navigazione internet per tutte le offerte con accesso a consumo. 

L’avente diritto deve presentare domanda per l’agevolazione al momento della sottoscrizione del contratto in un qualsiasi  momento successivo al rapporto contrattuale. Alla domanda deve essere allegata la certificazione medica dell’ASL sulla sordità o cecità, nel caso la domanda sia presentata da un familiare convivente, bisogna allegare alla domanda la certificazione della composizione del nucleo familiare. 

Qualsiasi variazione devono essere comunicate immediatamente al gestore telefonico, tipo il familiare disabile non fa parte del nucleo familiare. Il gestore, se la comunicazione non viene inviata per tempo, procede alla richiesta di restituzione del valore del servizio fruito indebitamente.

Agevolazione telefonia mobile

Per gli utenti sordi le agevolazioni per la telefonia mobile prevedono un volume di traffico di 20 Giga Byte, da consumare entro il periodo di riferimento dell’offerta, oltre all’invio di 50 Sms al giorno gratuiti. 

Per i ciechi parziali o totali è prevista un’agevolazione che comprende almeno 2000 minuti di traffico di voce gratuiti e almeno 10 giga Byte di traffico, da consumarsi in base al periodo di riferimento dell’offerta.

Per fruire dell’offerta, bisogna presentare all’operatore di telefonia mobile la certificazione medica dell’Asl che attesti la cecità parziale e totale. L’Offerta è valida per un solo numero telefonico mobile. 


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp
Per una risposta dei nostri esperti scrivi a consulenze@notizieora.it
I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito, rispetto alle risposte già inserite in archivio.

Angelina Tortora

Giornalista pubblicista, amministratore e autrice presso Notizieora.it. Ragioniera commercialista e revisore legale iscritta all'albo. Ha collaborato per molti anni con il Caf Tutela Fiscale e con la testata Investireoggi.it area Fisco e previdenza. Scrivere è passione, è vita, mi accompagna da quando ero bambina. Attraverso la scrittura posso comunicare notizie, idee e soprattutto aiutare gli altri. In un mondo dove tutto va all’incontrario, e dove tutto è confusione, il mio obiettivo è quello di diffondere notizie che aiutino. NotizieOra rappresenta la realizzazione di un sogno, dove esprimersi è libertà, è passione. “Solo attraverso la scrittura possiamo avere notizia di uomini che ci hanno preceduto e scoprire in cosa si sono distinti. E, come i classici insegnano, se si ha memoria di qualcuno, se ne protrae l’esistenza.”