Legge 104 e congedo biennale, quanto incidono sui contributi per la pensione

Permessi legge 104 e congedo straordinario legge 151 (biennale), quanto incidono sui contributi ai fini dell’assegno pensionistico?

Permessi legge 104 di tre giorni mensili (per sé e per il familiare) e congedo straordinario legge 151 per assistere il familiare disabile in situazione di handicap grave, quanto incidono sui contributi a livello pensionistico? È la domanda che ci ha posto un nostro lettore, ed esattamente: Salve, sono L. A. di anni 62, ho una domanda: L.104 e congedo biennale quanto incidono ai fini contributivi pensionistici? Viene decurtato qualcosa o per intero?

Permessi legge 104 retribuiti

Come più volte riportato nei nostri articoli i permessi legge 104 sono permessi retribuiti per i lavoratori possessori della lege 104 art. 3 comma 3 o per i lavoratori che assistono il familiare in situazione di handicap grave sempre possessore della legge 104 art. 3.

L’indennità corrisposta al lavoratore è pari all’intera retribuzione spettante, solo escluse solo eventuali maggiorazioni. I permessi non incidono sulle ferie, tredicesima e TFR.

Congedo straordinario legge 151

Queste regole non valgono per il congedo biennale retribuito, in quanto la retribuzione viene considerata in base all’ultima retribuzione percepita l’ultimo mese di lavoro che precede il congedo. Inoltre, nel periodo fruizione del congedo il lavoratore, come precisato dalla normativa, non matura le ferie, la tredicesima mensilità e il trattamento di fine rapporto (TFR).

Congedo con legge 104, abitante nello stesso Comune senza convivenza

Contributi figurativi

Entrambe le misure (permessi legge 104 e congedo straordinario legge 151), nel periodo di fruizione sono coperti da contribuzione figurativa. Quindi riassumendo:

  • per i permessi legge 104, non sussiste nessuna condizione negativa, sia dal punto di pagamento sia dal punto di vista contributivo previdenziale. I contributi sono regolarmente validi al diritto e alla misura pensionistica;
  • per il congedo straordinario legge 151, questa misura ha un limite retributivo. Infatti, il congedo è coperto dai contributi figurativi fino al limite anno della retribuzione di 47.445,82 euro,  entro il limite valgono pienamente sia per il diritto che per la misura pensionistica.
Per una risposta dei nostri esperti scrivi a consulenze@notizieora.it
I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito, rispetto alle risposte già inserite in archivio.

Angelina Tortora

Scrivere è passione, è vita, mi accompagna da quando ero bambina. Attraverso la scrittura posso comunicare notizie, idee e soprattutto aiutare gli altri. In un mondo dove tutto va all’incontrario, e dove tutto è confusione, il mio obiettivo è quello di diffondere notizie che aiutino. NotizieOra rappresenta la realizzazione di un sogno, dove esprimersi è libertà, è passione. “Solo attraverso la scrittura possiamo avere notizia di uomini che ci hanno preceduto e scoprire in cosa si sono distinti. E, come i classici insegnano, se si ha memoria di qualcuno, se ne protrae l’esistenza.”