Legge 104 e spese con Iva agevolata al 4%

Legge 104 e Iva agevolata al 4% su acquisti in casa che rendono l’ambiente confortevole per il disabile affetto da malattia rara.

Legge 104 e agevolazioni disabili, per fruire delle agevolazioni è importante la gravità della disabilità. In molti settori: automobilistico, tecnologico, ecc. le agevolazioni sono riconosciute esclusivamente se il disabile è in possesso del verbale legge 104 art. 3 comma 3 e la certificazione che attesti lo stretto collegamento funzionale tra la spesa da sostenere e la patologia invalidante. Abbiamo trattato ieri, la possibilità di accedere a sconti per linea telefonica per casa, mobile e accesso alla rete internet. In quest’articolo rispondiamo ad una lettrice che ci chiede la possibilità di effettuare lavori con il pagamento dell’Iva agevolata.

⇒ Invalidi: come trasformare la patente di guida normale in speciale

Legge 104 e Iva al 4% anche senza handicap grave?

Una lettrice ci scrive: “Buonasera, mi E. e sono mamma di un bambino di 12 anni affetto da una malattia rara del sistema immunitario ( granulomatosi cronica ). Mio figlio ha il riconoscimento della legge 104 senza gravità e volevo sapere se posso usufruire dello sgravo dell IVA al 4% per dei lavori in casa. La sua malattia non gli permette di difendersi da infezioni dovute a batteri e funghi ( muffe , acari, funghi ) a cui ha sviluppato anche una grave allergia. I lavori saranno proprio relativi a bonificare la casa, e a renderla più sicura per lui. Ringrazio se potete darmi una risposta.
Cordiali saluti”.

Consiglio di leggere anche: Acquisto auto con Iva al 4%: il verbale legge 104 deve essere aggiornato

Iva al 4% non sempre è possibile

Cara Emanuela,

L’acquisto con Iva al 4% è riconosciuta alle persone disabili e portatori di handicap secondo quanto espresso all’articolo 3 della legge 104 del 1992, che ha l’obiettivo di facilitare la vita e l’integrazione sociale. 

Nella maggior parte dei casi è richiesta la disabilità grave (art. 3 comma 3) oltre alla prova medica certificata dall’ente che tali spese sono legate alla patologia. Necessita di una specifica prescrizione rilasciata dal medico specialista dell’Asl di appartenenza che deve riportare il collegamento funzionale tra la menomazione e l’intervento da realizzare.

Le agevolazioni con legge 104 per l’abbattimento barriere architettoniche


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp
Per una risposta dei nostri esperti scrivi a consulenze@notizieora.it
I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito, rispetto alle risposte già inserite in archivio.

Angelina Tortora

Giornalista pubblicista, amministratore e autrice presso Notizieora.it. Ragioniera commercialista e revisore legale iscritta all'albo. Ha collaborato per molti anni con il Caf Tutela Fiscale e con la testata Investireoggi.it area Fisco e previdenza. Scrivere è passione, è vita, mi accompagna da quando ero bambina. Attraverso la scrittura posso comunicare notizie, idee e soprattutto aiutare gli altri. In un mondo dove tutto va all’incontrario, e dove tutto è confusione, il mio obiettivo è quello di diffondere notizie che aiutino. NotizieOra rappresenta la realizzazione di un sogno, dove esprimersi è libertà, è passione. “Solo attraverso la scrittura possiamo avere notizia di uomini che ci hanno preceduto e scoprire in cosa si sono distinti. E, come i classici insegnano, se si ha memoria di qualcuno, se ne protrae l’esistenza.”