Legge 104: ecco la dicitura che non da diritto alle agevolazioni fiscali

Il verbale della legge 104 deve riportare i riferimenti di legge che danno diritto alle agevolazioni fiscali disabili, ecco di cosa si tratta.

Il verbale legge 104 per poter fruire delle agevolazioni fiscali deve riportare una particolare dicitura. Nello specifico la normativa prevede il verbale riporti in modo chiaro e specifico l’esistenza dei requisiti sanitari necessari per la richiesta di rilascio del contrassegno invalidi di cui al comma 2, articolo 381,  nonché per le agevolazioni fiscali relative ai veicoli previsti per le persone con disabilità, secondo l’art. 4 del DL 9 febbraio 2012 n. 5. Quindi, se il verbale non riporta che l’interessato possiede i requisiti tra quelli di cui all’art. 4 D.L. 9 febbraio 2012 n. 5, non è possibile fruire delle agevolazioni fiscali disabili.

Legge 104: la dicitura che non da diritto alle agevolazioni

Buonasera una informazione sono invalido 80% vorrei sapere se possibile avere delle spiegazione ho diritto al esenzione del bollo e Iva 4% per acquisto nuova auto .grazie

Bollo-auto-con-legge-104-la-dicitura

Purtroppo con questa dicitura lei non ha diritto alle agevolazioni fiscali per disabili (bollo auto, acquisto auto con Iva agevolata al 4%, detrazione Irpef acquisto auto del 19%, esenzione tassa di registro passaggio di proprietà).

Per maggiori chiarimenti consigliamo di leggere: Acquisto auto con legge 104, possibile con la legge 381?

Per una risposta dei nostri esperti scrivi a consulenze@notizieora.it
I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito, rispetto alle risposte già inserite in archivio.

Angelina Tortora

Scrivere è passione, è vita, mi accompagna da quando ero bambina. Attraverso la scrittura posso comunicare notizie, idee e soprattutto aiutare gli altri. In un mondo dove tutto va all’incontrario, e dove tutto è confusione, il mio obiettivo è quello di diffondere notizie che aiutino. NotizieOra rappresenta la realizzazione di un sogno, dove esprimersi è libertà, è passione. “Solo attraverso la scrittura possiamo avere notizia di uomini che ci hanno preceduto e scoprire in cosa si sono distinti. E, come i classici insegnano, se si ha memoria di qualcuno, se ne protrae l’esistenza.”