Legge 104, Reddito di cittadinanza, Pensionamento: Notizieora ringrazia tutti i lettori che chiedono consulenza

Un grazie particolare ai nostri lettori e a tutti i nostri collaboratori. Patrizia e Angelina.

La storia di Notizieora inizia sul web due anni fa, ma nelle nostre menti già esisteva un progetto in embrione. Diciamo che è stato destino: due persone così tanto simili eppure tanto diverse, con talmente tanti interessi in comune e con la stessa concezione del lavoro e dell’altruismo non potevano che creare un qualcosa di unico. Come è stato. Abbiamo creato Notizieora.it.

Notizieora: la storia

Questo sito nasce con un duplice obiettivo, quello di aiutare chi scrive per noi ma anche quello di aiutare chi ci legge. Il progetto, infatti, inizialmente era volto a creare dei nuovi giornalisti che avessero il nostro stesso spirito di verità e che volessero, come noi, dare delle notizie basate sulle storie vere, quelle della gente. Quando, poi, in redazione è giunta la mail di un ragazzo disabile che chiedeva il nostro aiuto per cercare di risolvere un problema, il cerchio si è chiuso. E’ così che è nata la consulenza di Notizieora.

Ed è così che lo scopo principale del nostro scrivere è diventato quello di aiutare chi ci legge, di “sbrogliare le matasse” più ingarbugliate della burocrazia e della normativa per fornire delle risposte ai nostri lettori. Ogni giorno ci arrivano centinaia di mail sulla casella di posta consulenze@notizieora.it e ogni giorno, noi, cerchiamo di rispondere a quante più richieste di aiuto possiamo. Non sempre è facile, spesso ci consultiamo per trovare la via migliore o la strada più efficace per i nostri lettori, ma sempre, e con entusiasmo, formuliamo i nostri articoli per aiutare VOI che siete la nostra ispirazione principale, che molto spesso ci fornite lo spunto per argomenti nuovi, che ci pungolate affinchè vengano trattati temi che molti ignorano e che ci stimolate quotidianamente a dare il meglio di noi.

Abbiamo organizzato delle raccolte firme per voi, abbiamo messo in contatto trasmissioni televisive con alcuni di voi per interviste che mettessero in luce temi delicati e spinosi. Abbiamo cercato e continuiamo a cercare ogni forma di contatto con i nostri lettori. Abbiamo pubblicato le vostre lettere aperte di protesta per alcuni temi attuali come l’anticipo del TFS e la pensione. Cerchiamo, come possiamo, di dar voce a chi ci legge.

Dopo la mail, che ci sembrava fredda e impersonale ci siamo cimentate con Whatsapp dove riuscivamo a rispondere in tempo reale a centinaia di utenti. La cosa non è andata bene perchè purtroppo l’app di messaggistica non permette l’invio eccessivo di messaggi e siamo state bloccate.

Abbiamo quindi tentato la strada di Telegram dove attualmente teniamo i contatti con i nostri lettori per rispondere ai loro quesiti e alle loro richieste, ferma restando la strada dell’email che resta sempre aperta per ricevere le vostre domande, le vostre storie e i vostri suggerimenti (e dove vi invitiamo a raggiungerci).

Questo abbiamo fatto fino ad ora ma molto è ancora quello che vogliamo fare.

Notizieora ringrazia

Come abbiamo già scritto la forza di Notizieora siete voi, i nostri lettori e proprio per questo cogliamo l’occasione, pubblicando questo video in cui i lettori che ci seguono ci hanno mandato il loro apprezzamento,  di ringraziare VOI perchè è proprio grazie a voi che questo sito esiste e che ogni mese riesce a raggiungere quasi 6milioni di persone. 

Un ringraziamento speciale va, poi ai nostri collaboratori in ordine temporale:

Grazie a Maria che ha creduto nel nostro progetto e ci supporta fin dal nostro esordio occupandosi di argomenti ostici ma che serve trattare perchè utili a chi ci segue.

Grazie a Katia, presente anche lei fin dall’esordio che, nonostante sia impegnata con gli studi universitari, trova sempre il tempo di aiutarci.

Grazie a Gianni che, anche se ha iniziato a scrivere solo da pochi mesi (rivelandosi un vero portento), ci supporta e ci consiglia fin dall’inizio.

Grazie a Imma, una piacevole scoperta, che ci allieta tutti i giorni con una gustosissima ricetta (che prepara davvero poi!!!).

Grazie a Martina, la nostra stupenda esperta di motori  e grazie a Davide che ci tiene aggiornati con la tecnologia.

Grazie a Claudia, che si è unita al team solo da poco ma che si sta rivelando giorno dopo giorno una risorsa davvero preziosissima ed insostituibile.

Grazie a Mario che ogni giorno ci fornisce le sue previsioni astrologiche permettendoci di credere anche all’oroscopo.

E un grazie pieno d’affetto va alle nostre due mascotte, di 14 e 18 anni: Carlo, il nostro addetto video (anche il video che trovate qua sotto è opera sua) e Francesco, il nostro social media manager (tutti gli aggiornamenti su Instagram sono merito suo).

Grazie mille a tutti voi.

Angelina e Patrizia

Guarda il video con i ringraziamenti dei lettori


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp

Patrizia Del Pidio

Giornalista pubblicista, oltre ad essere proprietaria e autrice presso Notizieora.it, collaboro da anni con la testata Orizzontescuola.it. Scrivere è da sempre la mia passione e farlo come professione è stata la realizzazione di un sogno. Esperta di fiscalità e pensioni mi piace rispondere ai quesiti che i miei lettori quotidianamente mi inviano per fare in modo che, nel mio piccolo, la burocrazia possa essere più facile e alla portata di tutti.