Legge di Bilancio: limite prelievo e versamento contanti dal 1° settembre

Dal 1° settembre entreranno in vigore i limiti di prelievo e versamento dei contanti: da 10.000 euro in poi saranno segnalati a Bankitalia.

Con una nota pubblicata sul sito dell’Unità di Informazione Finanziaria, la Banca d’Italia ha comunicato importanti novità sul limite del prelievo contanti e annessi controlli. D’ora in poi, infatti, i prelievi e i versamenti bancari di importo pari o superiore a 10.000 euro saranno segnalati e Bankitalia e controllati (Comunicato di Bankitalia). La lotta al terrorismo e i fenomeni di criminalità internazionale sono i principali motivi alla base di questa decisione presa in Legge di Bilancio.

Soglia e obblighi

La soglia dei 10.000 euro è stata stabilita da Bankitalia e inserita in un documento con le “istruzioni in materia di comunicazioni oggettive”. I soggetti interessati che dovranno rispettare tali indicazioni sono le banche, Poste Italiane, gli istituti di pagamento e gli istituti di moneta elettronica.

L’obbligo scatterà dal 1° settembre 2019. Con cadenza mensile le banche, gli uffici postali e gli istituti saranno tenuti a comunicare ogni operazione di movimentazione di denaro contante di importo pari o superiore a 10.000 euro eseguita nel corso del mese solare. Si dovranno considerare anche i prelievi o i versamenti realizzati attraverso più operazioni singolarmente pari o superiori a 1.000 euro da parte dello stesso cliente o esecutore. Nei documenti comunicati all’UIF si dovranno includere le date delle operazioni, gli importi, le causali, le filiali e i dati identificativi dei clienti.

Grazie a questo metodo di controllo, l’Agenzia delle Entrate avrà a disposizione uno storico ben preciso dei movimenti in contanti. In questo modo potrà confrontare il tutto con le dichiarazioni dei redditi dei contribuenti e verificare le incongruenze.

Ti potrebbe interessare anche: Sciopero nazionale dei portavalori, disagi in vista per prelievi bancomat

Per essere sempre aggiornati, seguiteci su: Facebook – Twitter – Gnews – Instragram – Pinterest e WhatsApp al numero +39 3515397062

Sara Gatto

Ciao a tutti! Sono Sara, ho 20 anni e sono una studentessa. Il mondo della comunicazione è ciò che più mi interessa, in particolare il cinema, la musica e l'arte in generale. Spero che i miei articoli vi siano d'aiuto e che, oltre la curiosità, siano capaci di alimentare i vostri interessi.