L’Europa natalizia che non ti aspetti, i mercatini più particolari

Mancano poco a Natale e già si sente nell’aria un qualcosa di Natalizio. Dove lo passerete? Se sarete in Europa ecco cosa non dovete perdervi.

Siamo giunti alla fine del nostro viaggio attraverso i mercatini di natale più belli d’Europa. Un ottimo modo di trascorrere il natale è sicuramente quello di vedere altri posti e altre usanze senza mai sentirsi un turista o uno straniero, ma sempre a casa. E’ questa la magia dei mercatini di Natale, difficile da trovare in altre occasioni o contesti. Vediamo quali sono le ultime tappe di questo nostro viaggio.

Sentirsi a casa anche all’estero, i mercatini di Natale

Berlino

Questo mercatino si svolge nella Gendarmenmarkt, una delle piazze più belle di Berlino, ed il suo nome è il mercato Weihnachtzauber, che significa letteralmente “Magia del Natale”.

Altri mercatini sono ad Alexanderplatz che presenta centinaia di bancarelle con leccornie e prodotti artigianali, oltre che a piste di pattinaggio sul ghiaccio ed alle giostre per i più piccoli.

Da citare c’è anche il Potsdamer Platz dove oltre alle bancarelle, troverete la pista mobile per slittini più grande d’Europa.

Colonia

Si tratta di uno dei mercatini più antichi e grandi della Germania.

Nella piazza della Cattedrale troverete 160 stand che ospitano artigianato e gastronomia tipica. Il vin brulée è un must e si chiama vin brulée di Gesù Bambino.

Dresda

Vecchio oltre 600 anni, questo mercatino è considerato il più antico della Germania ed uno dei più belli d’Europa.

Il suo nome è Striezelmarkt e presenta  250 casette che vendono le tradizionali palle di Natale con il vetro soffiato, i pizzi e le stoffe raffinate di Lausitzm, come da tradizione.

Norimberga

Anche questo mercatino è piuttosto vecchio: ha 500 anni.

Inizia tutti gli anni il venerdì prima dell’Avvento e finisce la sera del 24 dicembre.

Troverete nella piazza del municipio  un mercatino più piccolo e dedicato alle città gemellate con Norimberga e ai loro prodotti enogastronomici tipici.

Foresta Nera

Da citare sono i mercatini di Natale di Friburgo e quelli delle Gole del Ravenna.

Le casette illuminate presentano dei divertenti laboratori di lavorazione delle candele, di bricolage e di dolci si trovano nella gola, al di sotto del maestoso ponte ferroviario del Ravenna, circondati dal bosco.

 Vankelburg

Infine, in Olanda, si tiene il mercatino di Natale sotterraneo più antico del mondo.

In realtà, i mercatini in grotta  sono due e sono davvero una meraviglia.

Uno si trova nelle grotte naturali ai piedi della montagna e l’altro nei sotterranei delle rovine del castello di Vankelburg.

Leggi anche:

Cometa di Natale: ecco come godersi il grande spettacolo


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp

Katia Russo

Sono Katia, ho 21 anni e sono una studentessa di Lettere Moderne. Fin da piccola la scrittura e la lettura mi hanno sempre affascinato, e crescendo, ho iniziato ad interessarmi di cinema e di arte. Sono una grande curiosona e mi piace trasmettere qualsiasi informazione utile.