Lewis Hamilton: “Potrei cambiare la Ferrari in meglio”

Lewis Hamilton è convinto che con lui la Ferrari tornerebbe a primeggiare in Formula 1 ma non vuole abbandonare la Mercedes

Lewis Hamilton pensa che nel caso di un suo approdo in futuro alla Ferrari sarebbe capace di cambiare in meglio la scuderia del cavallino rampante. Il pilota inglese però ha detto che molto difficilmente ciò potrà avvenire, in quanto non ha alcuna intenzione di abbandonare la Mercedes dopo che per tutta la carriera ha guidato auto con motore della casa automobilistica di Stoccarda.

Lewis Hamilton è convinto che con lui la Ferrari tornerebbe a primeggiare

Indipendentemente da ciò, Lewis Hamilton ritiene che sarebbe capace di garantire importanti risultati alla Scuderia del cavallino rampante che ormai da molti anni non riesce a vincere un mondiale di Formula 1. “Per molti piloti la Ferrari è l’ultimo sogno di una carriera. Ma per me non è così”, ha detto Hamilton a Blick. “Da quando avevo 13 anni, appartengo alla famiglia Mercedes”, ha aggiunto il pluricampione del mondo.

Il pilota inglese però non ha alcuna intenzione di dire addio alla Mercedes dove chiuderà molto probabilmente la sua carriera

“Difficilmente deciderò di cambiare squadra.” Alla domanda se avrebbe preso in considerazione un passaggio alla Ferrari nel 2021, Hamilton ha detto: “Non penso proprio. Anche se non ho dubbi che potrei anche apportare dei miglioramenti a Maranello. Ma non è questo il mio obiettivo. Ci sono voluti sei anni per rendere la Mercedes una squadra vincente e mantenerla ai vertici.

Ora abbiamo un’atmosfera piena di amore, apprezzamento, ammirazione e rispetto reciproco. Dunque non ho alcuna intenzione di mettere fine a ciò”. Il pilota inglese dunque pare intenzionato a chiudere la sua carriera in Mercedes mettendo fine alle voci che girano da tempo secondo cui il suo futuro è proprio alla Ferrari.

Ti potrebbe interessare: Lewis Hamilton alla Ferrari? ecco cosa ha detto il pilota inglese a proposito del suo approdo nel team di Maranello


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp