Lewis Hamilton si ritira? Ecco tutta la verità

Lewis Hamilton non ha alcuna intenzione di ritirarsi, smentite le voci diffuse negli scorsi mesi dai soliti bene informati che parlavano di un addio dopo il 2020

Negli scorsi mesi in molti nel mondo della Formula 1 erano pronti a giurare che al termine del suo attuale contratto con la Mercedes Lewis Hamilton avrebbe detto addio alla Formula 1. Del resto lo sanno tutti che il pilota inglese, ad un passo dall’eguagliare il record di Michael Schumacher è una persona con tanti interessi al di fuori del mondo delle corse. Dopo la vittoria del sesto titolo mondiale avvenuta domenica alla fine del Gran Premio degli Stati Uniti però il pilota inglese ha chiarito cosa pensa a proposito del suo ritiro dalla Formula 1.

Lewis Hamilton non ha alcuna intenzione di ritirarsi, smentite le voci diffuse negli scorsi mesi

Lewis Hamilton ha detto che al momento non ha alcun pensiero di ritirarsi dal mondo delle corse. Anzi il pilota ha detto che al momento l’idea del ritiro lo spaventa e che sicuramente continuerà a correre anche dopo il 2021. Il suo obiettivo è quello di battere tutti i record in Formula 1. Il pilota inglese ha detto chiaramente che il suo lavoro non è ancora finito. Facendo un paragone con un’artista Hamilton ha detto che il suo capolavoro non è ancora finito.

“È un pensiero spaventoso che un giorno noi atleti dobbiamo attaccare al chiodo il nostro casco e smettere di fare ciò che abbiamo amato per tutta la vita”, ha detto Lewis Hamilton in un video realizzato dalla stessa Mercedes“Non so se ho ancora raggiunto il mio picco, ma ovviamente sono nelle vicinanze. E mi sento eccitato, mi sento come se potessi ancora correre una maratona in questo momento. Sento che ho ancora molto da fare. ” Oltre ai suoi sei titoli mondiali, Hamilton ha accumulato 83 vittorie in gara. Potrebbe dunque ottenere il record assoluto detenuto da Michael Schumacher, che ha vinto sette campionati e 91 gare.

Ti potrebbe interessare: Hamilton vince il titolo mondiale di F1 per la sesta volta

Per essere sempre aggiornati, seguiteci su: Facebook – Twitter – Gnews – Instragram – Pinterest