Lezioni gratis di fitness su Instagram: è arrivata la rivoluzione delle palestre

E’ il momento della rivoluzione digitale delle palestre: ecco le lezioni di fitness e yoga gratis su Instagram.

Di questi tempi di quarantena e con l’obbligo di rimanere a casa a tanti vengono in mente tante idee un po’ bizzarre. C’è un’iniziativa firmata da una ballerina, Guia Chiaravalli, che ha deciso di offrire corsi in cambio di donazioni a favore dell’emergenza e degli ospedali.

E’ arrivata la rivoluzione delle palestre: lezioni di fitness online

C’è in atto una vera rivoluzione digitale: tutti stanno cercando di organizzarsi e fare qualcosa in queste giornate vuote. E così questa ballerina, proprietaria di una palestra a Milano, ha voluto dare un’opportunità a tutti quelli che avevano intenzione di fare palestra da casa, portando i suoi corsi di fitness online su Instagram, quindi nelle case delle persone.

Un grande successo: all’ultima lezione hanno partecipato più di 700 persone, comprese molte persone dello spettacolo. Insieme alle insegnanti di yoga si riesce a stare impegnati dal lunedì al sabato mattina, cercando di soddisfare le esigenze muscolari di tutti.

Non è facile seguire le lezioni da casa: bisogna avere lo spazio necessario, stare in silenzio, tenere coniugi e figli fermi per tutto il tempo, non devono esistere né telefoni, né lavatrici. Chi fa già parte della palestra e aveva pagato la retta verrà rimborsato interamente.

Tutti i tipi di allenamento sono aperti a tutti, anche a quelli non iscritti, si richiede solo di fare una piccola offerta a tutti gli ospedali che sono impegnati in questa lotta all’emergenza. Per pensare a tutti si è deciso di tenere aperto il sistema per allenarsi per 23 ore, proprio per tutti coloro che hanno esigenze particolari.

Come detto prima le lezioni in questo momento sono gratuite, poi, chi si troverà bene e vorrà continuare questa esperienza, potrà farlo anche dopo, logicamente pagando una piccola quota. Certo le lezioni online non sono il massimo, dal vivo è tutta un’altra cosa, ma, per il momento, accontentiamoci.


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp