Licenziamento per scarso rendimento, la sentenza

Licenziamento legittimo per scarso rendimento, la Corte di Cassazione con una recente sentenza della Corte di Cassazione.

Licenziamento legittimo se il dipendente non è riusciuto a raggiungere gli obiettivi, è quello che ha deciso la Corte di Cassazione, con la sentenza n. 31487/2018. Nella sentenza viene riportato, che non è prevista reintegra ma solo un risarcimento per il licenziamento basato sul mancato raggiungimento degli obiettivi.

La vicenda, complessa, riguarda diversi aspetti tra cui: riqualificazione del rapporto di lavoro, nozione di scarso rendimento e regime di tutela applicabile in caso di licenziamento illegittimo per fatto sussistente, ma rilevante unicamente sotto il profilo disciplinare.

Redazione NotizieOra

Articoli redatti dai nostri esperti di Fisco, diritto ed economia.