Lo strano caso delle colline magnetiche

Il fenomeno delle colline magnetiche suscita sempre grande interesse tra gli appassionati di misteri, ecco le ipotesi più diffuse

Uno strano fenomeno suscita curiosità negli appassionati del mistero. Ci riferiamo alle cosiddette colline magnetiche. Si tratta di quei luoghi che danno la sensazione che la forza di gravità sia assente o fortemente alterata rispetto al normale. In queste zone ad esempio un’auto lasciata in folle in salita invece di scendere  come sarebbe logico continua a salire come attratta da una forza mangnetica misteriosa. In passato sono state formulate varie teorie su questo fenomeno. Ad esempio c’è stato chi ha parlato di una fantomatica alterazione del campo gravitazionale.

Ecco quali sono le più famose colline magnetiche

Altri invece pensano che ciò avvenga a causa della presenza di campi magnetici. Altri ancora invece parlano di illusioni ottiche. Ovviamente non potevano mancare le spiegazioni che tirano in ballo il soprannaturale. A Lake Wales, in Florida, una leggenda parla di una grande battaglia tra un alligatore gigante e un capo dei nativi americani ed essa sarebbe la causa della collina gravità. In Pennsylvania, altro luogo in cui è presente una di queste colline magnetiche si suppone che essa sia infestata dagli spiriti di cavalli morti.

Al momento però il mistero rimane ancora irrisolto. Di questi posti in giro per il mondo ve ne sono davvero tanti. Anche in Italia abbiamo le nostre “Colline magnetiche”. Tra queste segnaliamo Baselga di Piné (provincia di Trento), mentre all’estero sono celeberrime quelle di Leh (in India), Moncton, Orroro (Australia) e Lake Wales (Usa).

Ti potrebbe interessare: Dalla bimba che partorì a 5 anni all’abito ritrovato sul Vesuvio: tutte le storie del mistero

 


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp