Maestra di sostegno picchia una bambina disabile: denunciata dai bambini stessi

Bimbi delle elementari di una scuola romana denunciano un insegnante che urla e picchia su una compagna disabile.

Denuncia molto grave fatta da alcuni bambini di una scuola a Roma, precisamente di una quinta elementare, che hanno denunciato un insegnante di sostegno che picchiava una loro compagna di classe per giunta disabile.

Andiamo a vedere cosa è accaduto

I piccoli alunni, nonostante la loro età, non superiore ai 10 anni, non hanno avuto paura di denunciare quello che hanno visto, e precisamente una docente di sostegno che usava violenza nei confronti di una loro compagna disabile.

Questa denuncia i piccoli alunni l’hanno fatta ai loro genitori, i quali si sono mossi immediatamente dando così vita alle indagini per cercare bene di capire cosa stesse succedendo veramente, e che se confermata, risulterebbe una cosa molto grave e triste, non solo per la povera malcapitata disabile, ma per tutta l’umanità.

Secondo il racconto dei piccoli alunni, la docente insultava la bimba disabile, la umiliava e la picchiava, ma ancora di più il racconto è stato convincente e sconvolgente, grazie alla testimonianza di parecchi bambini che hanno confermato di  subire anche loro violenze dall’insegnante accusata.

Le indagini sono in corso, ma fino a quando non si scoprirà la verità, l’insegnante continua ad insegnare nella scuola, il contatto con la malcapitata bimba disabile gli è stato vietato, e la stessa insegnante nega tutte le accuse che gli sono state rivolte.


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp