Maltempo: il peggio deve ancora arrivare, allerta in serata

Maltempo in Italia, allerta rosso su 3 regioni ma il maltempo coinvolgerà gran parte del Nord Italia.

Il maltempo che ormai da giorni coinvolge gran parte delle regioni italiane non accenna a diminuire. Nonostante quello che è sembrato una sorta di miglioramento dopo la perturbazione del fine settimana, già dalla giornata si registra un nuovo peggioramento delle condizioni meteorologiche con l’arrivo di una nuova perturbazione che interesserà soprattutto le regioni della costa tirrenica.

Maltempo prossime ore

Già dalle prossime ore un graduale peggioramento con nuvole e temporali interesserà la Liguria, la Toscana e il nord della Sardegna con possibilità di nevicata sopra i 1000 metri.

Nel corso del pomeriggio le condizioni dovrebbero decisamente peggiorare portando a temporali e nubifragi in Piemonte, Liguria e nord Toscana. Ma il peggio è atteso in serata e nel corso della notte quando l’intensità della perturbazione andrà man mano aumentando provocando situazioni che porteranno a tenere sotto osservazioni regioni come il sud del Piemonte, la Liguria, la bassa Lombardia e la parte ovest dell’Emilia Romagna. Anche se nelle zone menzionate i temporali avranno carattere più violento la pioggia è prevista per tutte le regioni nel nord e per la Sardegna.

Migliori le cose al sud Italia dove durante la giornata potrebbe esserci anche molto sole.

In base al nuovo peggioramento atteso per la giornata di oggi il Dipartimento della Protezione Civile ha diramato allerta rossa per Emilia Romagna, Toscana e Friuli Venezia Giulia.


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Patrizia Del Pidio

Giornalista pubblicista, oltre ad essere proprietaria e autrice presso Notizieora.it, collaboro da anni con la testata Orizzontescuola.it. Scrivere è da sempre la mia passione e farlo come professione è stata la realizzazione di un sogno. Esperta di fiscalità e pensioni mi piace rispondere ai quesiti che i miei lettori quotidianamente mi inviano per fare in modo che, nel mio piccolo, la burocrazia possa essere più facile e alla portata di tutti.