Mangia sushi e gli amputano la mano, cosa è successo?

Un uomo di 71 anni del sud corea, dopo una cena a base di sushi in un ristorante giapponese, ha contratto un’infezione alla mano sinistra che gli è stata amputata.

Recarsi a mangiare sushi sta diventando una moda che tutti seguono, sebbene, molto spesso, esso divida in due l’opinione pubblica. C’è chi ne va pazzo e chi invece preferisce altre cose. In ogni caso, state attenti quando vi recate nei ristoranti giapponesi a mangiare sushi. Vittima di un episodio piuttosto cruento è stato un anziano di 71 che dopo aver mangiato sushi ha dovuto amputare la mano.

Cosa è successo?

Siamo a Jeonju, a sud di Saoul. Una normale cena al ristorante giapponese si è trasformata in una tragedia. Protagonista è un uomo anziano sudcoreano di 71 anni che, dopo una cena in un ristorante giapponese, ha contratto un’infezione batterica che in alcuni casi può colpire chi mangia pesce crudo. Subito dopo aver mangiato il sushi, l’uomo lamentava ulcere e alcuni lividi sono comparsi sulla sua mano, gli è stata diagnosticata la vibriosi e gli hanno dovuto amputare la mano.

La vicenda nel dettaglio

Secondo quanto riportato nella rivista scientifica New England Journal of Medicine, l’uomo dopo ha notato quasi subito delle vesciche sulla mano dopo solo dodici ore dalla cena a base di sushi. La mano in seguito, ha iniziato anche a gonfiarsi e a presentare lividi, e dopo poco l’uomo ha avuto la febbre alta e fortissimi dolori. Non poteva far altro che recarsi in ospedale.i
I medici che lo hanno assistito hanno rimosso il tessuto infetto e gli hanno prescritto degli antibiotici. Ma la cura non ha funzionato al 100% poiché la mano sinistra dell’uomo era sempre più gonfia. Dopo qualche giorno l’anziano signore ha dovuto recarsi in ospedale ed i medici hanno scoperto che si trattava di un’infezione batterica provocata dal consumo di pesce crudo, in questo caso sushi.L’uomo aveva anche altri problemi salutari: è affetto da diabete di tipo 2, oltre che da ipertensione e problemi ai reni. I medici non hanno avuto altra scelta: era necessario amputare la mano dell’uomo.

leggi anche : Matrimonio Ferragni-Fedez, Luigi di Maio chiede spiegazioni sul volo privato

Per essere sempre aggiornati, seguiteci su: Facebook – Twitter – Gnews – Instragram – Pinterest e WhatsApp al numero +39 3515397062

Katia Russo

Sono Katia, ho 21 anni e sono una studentessa di Lettere Moderne. Fin da piccola la scrittura e la lettura mi hanno sempre affascinato, e crescendo, ho iniziato ad interessarmi di cinema e di arte. Sono una grande curiosona e mi piace trasmettere qualsiasi informazione utile.