Manovra 2019, tutte le ultime novità da sapere

Ecco di seguito le ultimissime novità della manovra del governo Lega-5stelle, dalle vecchie auto da rottamare, fino ai contraccettivi gratis.

Il governo con la sua manovra ha pensato davvero a tutto. Non solo bonus per la famiglia, oppure il nuovo sistema pensionistico e anche un nuovo Regolamento per la scuola. Ma ha anche inserito all’interno del documento una probabile riduzione del superticket, oltre a contraccettivi gratis per i giovanissimi e la rottamazione per le auto.

Le novità del superticket dal 2020

Nello specifico, chi ha fatto il primo passo in questo ambito è la Lega con un emendamento alla manovra depositato in Commissione Bilancio della Camera. Con tale proposta viene conferma nel 2019 l’attuale stanziamento di 60 milioni destinato dalla scorsa legge di bilancio al Fondo per la riduzione della quota fissa sulla ricetta, raddoppiando l’ammontare a 120 milioni nel 2020 e triplicandolo a 180 milioni nel 2021. Per quanto riguarda il discorso delle risorse, fungerebbe da serbatoio il Fondo per l’attuazione del programma di Governo istituito dalla stessa manovra.

I contraccettivi gratis per chi ha meno di 26 e non soloManovra 2019, tutte le ultime novità da sapere

Avete letto bene! Stiamo parlando di contraccettivi gratis per i giovani sotto i 26 anni, per chi è già esentato dal costo delle spese sanitarie, per i richiedenti asilo o per chi è beneficiario di protezione internazionale e, per un anno, per le donne che abbiano subito un’interruzione di gravidanza. Questa proposta molto intima e privata è stata presentata in un emendamento alla manovra del Movimento 5 Stelle. La gratuità dei contraccettivi “di barriera” sarebbe garantita anche “a coloro cui sia stata diagnosticata una malattia sessualmente trasmissibile”. Per quanto riguarda il costo parliamo di 5 milioni l’anno.

La rottamazione delle vecchie autoManovra 2019, tutte le ultime novità da sapere

Ancora i 5 stelle presentano la proposta di un contributo del 20%, “fino a 6mila euro, a chi rottama vecchie auto euro zero”. Proposta annunciata in commissione Trasporti alla Camera e contenuta in emendamenti alla manovra. Ecco le parole dei grillini: “Nel caso di rottamazione dei veicoli euro 1 il contributo scende a un massimo di 4mila euro e, per gli euro 3 o euro 2, a un massimo di 3mila euro”. Invece, dalla controparte, un altro emendamento della Lega propone incentivi di massimo 1.000 euro.

Katia Russo

Sono Katia, ho 21 anni e sono una studentessa di Lettere Moderne. Fin da piccola la scrittura e la lettura mi hanno sempre affascinato, e crescendo, ho iniziato ad interessarmi di cinema e di arte. Sono una grande curiosona e mi piace trasmettere qualsiasi informazione utile.